Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

BARALLA E CABIANCA TRIONFANO NELLO “SPRINT” DI REVINE

Prealpi Triathlon Fest


BARALLA E CABIANCA TRIONFANO NELLO “SPRINT” DI REVINE

 

Il sardo e la veneta si sono imposti nella gara che oggi ha concluso la Prealpi Triathlon Fest

 

Due triathlon, da protagonisti, nell’arco di 24 ore. Una fatica accettabile, se si è veri “atleti d’acciaio”. Fabrizio Baralla e Alice Cabianca, sicuramente lo sono. Dopo la fatica del giorno prima, quando si sono classificati rispettivamente al quinto e quarto posto nella prova Itu vinta dall’israeliano Dan Alterman e da Laura Giordano, il sardo della Jhonny Triathlon e la veneta della Bianchi-Keyline si sono imposti nella gara su distanza sprint (750 metri di nuoto, 20 km di ciclismo e 5 di corsa a piedi) che, ai laghi di Revine e Tarzo (Treviso), ha concluso la Prealpi Triathlon Fest. Baralla ha preceduto Peter Viana, altro reduce della prova del giorno prima, e il giovane Thierry Moret. Decisiva la frazione podistica, quando Baralla ha raggiunto e superato Viana che aveva preso un leggero vantaggio dopo le prove di nuoto e di ciclismo: 9” il distacco finale tra i due atleti, mentre Moret, giunto a 16” dal vincitore, è prevalso nel finale su Orazio Bottura, Matteo Bruschi e Nicolò Moresco, finiti nell’ordine. Più netto, invece, il successo della Cabianca, uscita insieme ad Elena Travaini dall’acqua, ma poi apparsa superiore alle rivali nella frazione ciclistica e ancora di più in quella podistica. Seconda, a 57” dalla vincitrice, Irene Guzzonato. Terza la Travaini. Dopo la riuscita passerella internazionale e la prova della Coppa Italia Giovani del giorno prima, la seconda giornata della Prealpi Triathlon Fest era iniziata con la 4° prova del circuito giovanile Estateinsieme 2006, un’apprezzata passerella a livello under 16. La gara su distanza sprint, con circa 200 atleti al via, è stata la degna conclusione di una rassegna complessivamente da incorniciare. Classifiche. Triathlon Sprint. Uomini: 1. Fabrizio Baralla (Jhonny Triathlon) 1h02’03”, 2. Peter Viana (Esercito) 1h02’12”, 3. Thierry Moret (Valle d’Aosta) 1h03’19”, 4. Orazio Bottura (Triathlon Team Brianza) 1h03’25”, 5. Matteo Bruschi (Bianchi Keyline) 1h03’27”, 6. Nicolò Moresco (Rn Marostica) 1h03’28”, 7. Alex Borin (Rn Marostica) 1h04’08”, 8. Lorenzo Giannico (Minerva Roma) 1h04’28”, 9. Francesco Cauz (Bianchi-Keyline) 1h04’28”, 10. Mattia De Paoli (Silca Ultralite) 1h04’53”. Donne: 1. Alice Cabianca (Bianchi-Keyline) 1h11’52”, 2. Irene Guzzonato (Bianchi-Keyline) 1h12’49”, 3. Elena Travaini (Minerva Roma) 1h13’42”, 4. Odette Bertolin (Silca U.) 1h17’01, 5. Esther Buhrman (Ola) 1h18’34”, 6. Agnese Figliolini (Minerva Roma) 1h20’15”, 7. Genevieve Church (Busto Arsizio) 1h20’38”, 8. Giulia Della Zonca (Alpe Adria) 1h21’42”, 9. Laura Gazzola (Can) 1h22’07”, 10. Edwige De Mattia (Cus Ud) 1h23’04”. Coppa Italia Giovani. Maschili. Juniores: 1. Alessandro Fabian (Padovanuoto) 29’08”, 2. Giulio Molinari (Bellinzago) 29’27”, 3. Massimo De Ponti (Friesian Team) 30’35”. Allievi: 1. Andrea Vizzardelli (Fumane) 30’28”, 2. Alex Ascenzi (Valle d’Aosta) 30’31”, 3. Matteo Bruschi (Bianchi-Keyline) 30’40”. Cadetti: 1. Luca Desideri (Valle d’Aosta) 31’47”, 2. Marco Guerci (Valle d’Aosta) 32’04”, 3. Andrea De Ponti (Friesian Team) 33’34”. Femminili. Juniores: 1. Annamaria Mazzetti (Friesian Team) 34’01”, 2. Sara Desideri (Valle d’Aosta) 35’43”, 3. Elena Bordignon (Marostica) 37’13”. Allieve: 1. Alexa Giussani (Bellinzago) 35’59”, 2. Elena Travaini (Minerva) 36’05”, 3. Alessia Borghini (Valle d’Aosta) 36’06”. Cadette: 1. Nicole Gorrex (Valle d’Aosta) 36’57”, 2. Alessia Orla (Torino) 38’10”, 3. Valentina Bonomi (Valle d’Aosta) 38’44”. 4° prova Estateinsieme. Maschili. Cadetti: 1. Alberto Dalla Giustina (Silca U.) 27’28”, 2. Matteo Mantova (Minerva Roma) 28’01”, 3. Manfredi Nardi (Minerva) 28’01”. Ragazzi: 1. Dario Chitti (Cus Parma) 11’44”, 2. Vittorio Facchin (Silca Ultralite) 12’05”, 3. Lorenzo Ciuti (Minerva) 12’17”. Esordienti: 1. Riccardo Salvino (Minerva Roma) 9’18”, 2. Enrico Dal Poz (Triathlon Tv) 10’25”, 3. Lorenzo Santin (Pol. S. Vito) 10’38”. Cuccioli: 1. Lorenzo Casalini (3 Kids Legnago) 5’54”, 2. Umberto Casalini (3 Kids Legnago) 6’24”, 3. Edoardo Vecchiato (Triathlon Tv) 6’29”. Femminili. Cadette: 1. Teresa Franceschet (Silca U.) 29’32”, 2. Beatrice Ferrari (Silca U.) 31’28”, 3. Marta Pantaleoni (Triathlon Tv) 38’46”. Ragazze: 1. Debora Ascenzi (Valle d’Aosta) 12’52”, 2. Anna Schafer (Alta Pusteria) 14’09”, 3. Chiara Zonta (Pol. S. Vito) 14’13”. Esordienti: 1. Erica Zambon (Silca U.) 9’50”, 2. Sabrina Furlani (Pesaro Triathlon) 9’55”, 3. Miriam Pupulin (Pol. S. Vito) 10’19”. Cuccioli: 1. Sara Galletti (Alta Pusteria) 6’36”, 2. Anita Pantaleoni (Triathlon Tv) 6’45”, 3. Elisa Arcangeli (Td Rimini) 6’51”.