Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

ANZIANI EMARGINATI RISCHIANO TAGLI ALLA PENSIONE

L’Inps potrebbe decidere di togliere le integrazioni a chi non ha presentato la dichiarazione.


C’è la concreta possibilità che molti pensionati trevigiani non autosufficienti rischino di perdere tutte le integrazioni previste per la loro pensione. E’ questo l’allarme lanciato dal Caaf-Cgil di Treviso, dopo aver osservato che un elevato numero di anziani non hanno provveduto alla compilazione dei modelli Red così come richiesto dall’Inps,dichiarazioni indispensabili per verificare i redditi effettivi percepiti oltre alla pensione. Secondo il Caaf-Cgil moltissimi pensionati non hanno compilato i Red perché non autosufficienti o ricoverati in luoghi di cura o comunque emarginati. Per sollecitare una soluzione a questo problema Danilo Lovadina, responsabile del Caaf-Cgil di Treviso e amministratore delegato dei Caaf-Cgil Nordest, ha scritto una lettera agli assistenti sociali dei novantacinque comuni della provincia di Treviso e delle tre Ulss della Marca per sollecitare un aiuto a questi anziani in difficoltà. “Sembra che molti dei pensionati che non hanno risposto ai Red – si legge nella lettera – siano persone non autosufficienti o ricoverate in luoghi di cura o, comunque, persone sole”. Il Caaf quindi chiede agli assistenti sociali di informare questi pensionati dei loro obblighi o di segnalare i casi più gravi. “Su questi pensionati – continua la lettera – incombe la possibilità che l’Inps intervenga (anche per gli obblighi di legge) tagliando tutte le integrazioni, che possono ammontare anche a varie centinaia di migliaia di lire mensili. Per effetto di un intervento tempestivo del Sindacato Pensionati l’Inps ha, per ora, rinviato questa decisione”. L’appello agli assistenti sociali viene poi così giustificato: “Per questo motivo ci siamo permessi di disturbarla: ritenendo che per la sua funzione sociale Ella possa venire in contatto con i pensionati sopradescritti (o con i loro familiari)”. Il Caaf Cgil inoltre tiene a sottolineare che la compilazione dei Red è totalmente gratuita e che l’invio telematico della dichiarazione all’Inps è a totale carico del Caaf stesso.