Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La donna dal giudice per abbandono di minore

FIGLI IN AUTO, MAMMA IN AULA

Li aveva lasciati per andare a una fiera ad Asolo


ASOLO – (gp) Non è la prima volta che capita di ascoltare storie di bambini dimenticati dai propri genitori. Diversi purtroppo i motivi, ma la sofferenza delle piccole vittime è sempre la stessa. Stavolta protagonista è una giovane mamma di Asolo che lunedì comparirà davanti al giudice per rispondere del reato di abbandono di minore. Toccherà al tribunale di Treviso stabilire se la donna sia colpevole o meno, dopo che il sostituto procuratore Francesca Torri l'ha già giudicata penalmente perseguibile. I fatti risalgono all'inverno del 2008. La mamma in questione aveva deciso di visitare una fiera ad Asolo. Prese la macchina, caricò i due figli, uno di un anno e l'altro due anni e mezzo, e si diresse verso la fiera. Giunta sul posto trovò un parcheggio, ma invece di portare i figli con sé, decise di lasciarli in macchina, al freddo e con le porte aperte, e di fare un giro per la fiera senza doverli accudire. La Procura ha stabilito che la donna è rimasta lontano dai piccoli per almeno 40 minuti. Furono i passanti ad accorgersi dei due bambini abbandonati all'interno dell'auto, chiamando le forze dell'ordine. Per la giovane madre scattò immediata la denuncia.