Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Battuta in gara 4 l'Acqua Paradiso al PalaIper

OROGRANATA IN SEMIFINALE

La Sisley Treviso liquida Monza con un secco 3-0


MONZA - (gp) Splendida vittoria della Sisley Treviso che nella gara 4 dei quarti di finale dei playoff scudetto ha battuto con un secco 3-0 l'Acqua Paradiso Monza, riscattando la pesante sconfitta subita al Pala Iper in gara 2. Perfetti i ragazzi di coach Piazza che hanno liquidato i biranzoli con il punteggio di 25-20 / 25-21 / 25-21. Una vittoria che regala agli orogranata il pass per le semifinali in cui dovrà sfidare la Bre Banca Lannutti Cuneo già domenica prossima alle 18 in trasferta. Una sfida quella contro Monza che la Sisley ha interpretato benissimo, tenendo sempre in mano le redini dell'incontro.
Partita che inizia all'insegna del perfetto equilibrio tra le due squadre (4-4), in pratica senza break da nessuna delle due parti. Al primo time out tecnico però Monza, grazie a un muro sull'attacco di Fei, è avanti di due punti, 8-6 il parziale. Al ritorno in campo la Sisley mette subito le cose a posto agguantando prima il pareggio (9-9) e poi piazzando il punto numero dieci (break di 0-3 per i ragazzi di coach Piazza). Allunga ancora Treviso che si porta sul 12-15, e grazie a un ace di Bontje segna il punto numero 16 che la manda al secondo tempo tecnico in vantaggio di 4 punti (12-16). La Sisley continua a macinare punti anche se Monza riesce a rifarsi sotto (19-22), ma Treviso piazza ancora un break vincente che vale il 19-24 e cinque palle per chiudere il set. La prima viene annullata da Monza ma Bontje, il migliore fino a questo momento, chiude la pratica mettendo a terra il punto del 20-25 che regala il primo set agli orogranata.
Il primo punto del secondo set è per i ragazzi di coach Berruto (1-0), ma la Sisley è in palla e vuole chiudere i conti evitando di andare al Palaverde per la gara 5: i ragazzi di coach Piazza infatti piazzando con Maruotti il punto che vale il 6-8. La partita sale di tono e diventa molto fisica, con schiacciate a tutto braccio da entrambe le parti. Monza non intende mollare il match e agguanta il pareggio (13-13), riuscendo a piazzare il punto che la manda in vantaggio al secondo time out tecnico, 16-15 il parziale. Al ritorno in campo è Alessandro Fei a fare la differenza che permette alla Sisley di salire a quota 21, e lasciando Monza indietro di 4 punti, 17-21 il parziale. Sono quattro le palle set a favore degli orogranata (20-24), con l'Acqua Paradiso che ne annulla una, come nel primo set, ma nulla può sull'attacco di "Fox" Fei che mette a terra la palla del 21-25 che regala il secondo set agli orogranata.
Impeccabile l'inizio del terzo set per i ragazzi di coach Piazza che stordiscono Monza picchiando in attacco e difendendo su ogni pallone, 1-5 il parziale. In cattedra sale poi Bontje che mura tutto il murabile, lanciando la Sisely sul 3-8 al primo time out tecnico. Ma gli orogranata non si fermano, e piazzano il parziale vincente che li porta sul 7-13. Anche le mani di De Togni stoppano gli attacchi di Monza: un suo muro infatti "doppia" l'Acqua Paradiso, 7-14 il parziale. Al secondo tecnico la Sisley allunga ancora di un punto portandosi sull'8-16. Monza orami alle corde, anche psicologicamente, non riesce a reagire a una Sisley granitica (11-20) che trova in Bontje e Fei i suoi uomini migliori. E' solo questione di tempo e concentrazione per portare a casa la partita, e lo sa bene Roberto Piazza che continua a spingere gli orogranata per tenere alto il ritmo. Monza infatti prende fiducia recuperando 3 punti (20-14), ma Treviso amministra il vantaggio evitando di commettere errori inutili (16-22), aiutata anche dagli errori dell'Acqua Paradiso. Un mani e fuori di Fei vale il ventitreesimo punto per Treviso, che vede vicina la semifinale con Cuneo. L'Acqua Paradiso si riavvicina (19-23), ma il capitano Papi mette a terra il punto 24, che significa 5 match point a disposizione della Sisley. Monza riesce ad annullarne due (21-24), ma Horstink chiude i conti e manda la Sisley in semifinale: 25-21 il punteggio .



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
11/04/2010 - Chiudere subito i conti
05/04/2010 - Sisley avanti tutta!
05/04/2010 - Sisley: vietato sbagliare!
01/04/2010 - Clamoroso e inatteso Ko
28/03/2010 - Sisley, buona la prima!
21/03/2010 - Sisley: missione compiuta!