Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il sindaco di Silea Piazza rassicura sul cognato

MARCA IN ANSIA PER DELL'AIRA

Afghanistan: nessuna confessione sul complotto


LASHKAR GAH - (ls) Novità importanti per gli operatori di Emergency arrestati in Afghanistan: Marco Garatti, Matteo Pagani e l'infermiere trevigiano Matteo Dell'Aira accusati di aver partecipato a un complotto per uccidere Goulab Mangal, governatore della provincia di Helmand. Fino a poche ore fa si era parlato di una presunta confessione dei cooperanti, stando alle parole del portavoce della stessa provincia, Daoud Ahmadi, citato dal Times.

Ma Kabul ora frena: l'inchiesta dei servizi di informazione afgani sulla vicenda è ancora in corso, dichiara alle agenzie di stampa il portavoce del ministero dell'Interno a Kabul, Zamaray Bashary: "Le indagini continuano e - ha precisato - per il momento non si può fare alcuna ipotesi sugli sviluppi".

Matteo Dell'Aira, infermiere e coordinatore medico, il chirurgo d'urgenza Marco Garatti, veterano dell'Afghanistan e il tecnico della logistica Matteo Pagani sono in stato di fermo in una struttura dei servizi di sicurezza afgani. L'ambasciatore italiano a Kabul, Claudio Glaentzer, li ha incontrati e li ha trovati "in buone condizioni"; a lui le autorità afgane avrebbero assicurato un'indagine "rigorosa e spedita".

Ai nostri microfoni l'intervento del congnato di Matteo Dall'Aira, il saindaco di Silea Silvano Piazza


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
11/04/2010 - In cella in Afghanistan