Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Operativi oltre metÓ dei voli previsti

SPAZIO AEREO RIAPERTO DALLE 7

Volo esplorativo dell'Enac fuga ogni pericolo


TREVISO - (nc) Dalle ore 7 riapre lo spazio aereo del Nord Italia. La nube provocata dal vulcano islandese che sta paralizzando le rotte aeree di tutta Europa è in dissolvimento ma si attende l'esito del volo ri ricognizione disposto dall'Enac ed effettuato dall'Enav in mattinata. Il Cessna con all'interno i tecnici è partito da Ciampinoper avvcinarsi a Venezia, Milano e lo spazio sulla direttrice Pisa-Grosseto. Il velivolo è stato poi minuziosamente ispezionato: i motori saranno smontati -si legge nel comunicato dell'Enac- per verificare il loro stato di usura e l'eventuale presenza di particelle della nube vulcanica, anche nell'olio del motore. Vuoti gli aeroporti è cominciato ieri l'assalto alle stazioni ferroviarie: anche a Treviso, segnala la Polfer, le biglietterie sono state prese d'assalto. Ed intanto molti domani torneranno ad affollare gli aereoporti con la speranza di poter ripartire. Ai nostri microfoni ci illustra la situazione il direttore di Enac per gli scali di Venezia, Treviso e Gorizia, Valerio Bonato.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
17/04/2010 - Canova, 8000 a terra
16/04/2010 - Aerei a terra al Canova