Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Stamani trattative sbloccate

LIBERI I MEDICI ARRESTATI

Operatori di Emergency torneranno in Italia


TREVISO - (nc) Sono stati liberati i tre medici di Emergency che erano stati arrestati sabato scorso in Afghanistan. La notizia era nell'aria dalle prime ore del mattino. Marco Garatti, Matteo Pagani ed il trevigiano Matteo Dell'Aira sono stati rilasciati e nelle prossime ore faranno ritorno in Italia. La notizia è giunta nel primo pomeriggio ma una telefonata della Farnesina giunta alla moglie ed alla sorella di Matteo Dell'Aira nella mattinata aveva già avvertito di prossimi sviluppi della vicenda che ha tenuto in grande apprensione i tanti sostenitori di Emergency. I tre medici erano finiti in carcere perchè accusati di pianificare un attentato al governatore della provincia di Hemland. Dopo serrate trattative la vicenda è giunta ora al suo epilogo, fortunatamente felice. Ai nostri microfoni la gioia del sindaco di Silea, Silvano Piazza, cognato di Matteo Dell'Aira.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
15/04/2010 - Fiaccolata per Emergency
13/04/2010 - Caso Emergency alla Camera
12/04/2010 - Marca in ansia per Dell'Aira
11/04/2010 - In cella in Afghanistan