Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Infiltrazioni pericolose, blitz a Villorba

"PREVENIRE IL TERRORISMO"

Il Questore da il via a controlli straordinari


VILLORBA - (nc) Lotta al terrorismo internazionale e prevenzione contro l'inserimento di cellule estremiste all'interno della comunità islamica trevigiana che conta oltre 70mila cittadini di fede musulmana. In mattinata durante la preghiera del venerdì, organizzata dall'associazione islamica di via Volta a Villorba, la Digos ha controllato i fedeli presenti. La preoccupazione, già emersa in passato, è quella che vi siano infiltrazioni terroristiche nel territorio: questo era già emerso nel corso dello scorso anno con espulsioni di appartenenti a cellule islamiche che addestravano persone da inviare a combattere la “guerra santa”. Dal canto suo le organizzazioni islamiche trevigiane hanno promesso massima collaborazione: l'attività, partita da Villorba andrà poi ad allargarsi a tutto il territorio della provincia. Ai nostri microfoni interviene il Questore di Treviso, dottor Carmine Damiano.