Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Madri chiamano 113 per presunto pedofilo

SI MASTURBA AL PARCO

"Tavolozza" di via Nazioni Unite, bimbi a pochi metri


TREVISO - (nc) Si masturba a pochi metri dai bimbi che giocano nel parchetto con le loro madri e nonne: è accaduto nel pomeriggio di lunedì nei pressi del parco giochi “La Tavolozza” di viale Nazioni Unite a Treviso. L'episodio poco dopo le 17.30: un giovane giunge a bordo di un Fiat Iveco bianco nel piazzale antistante lo spazio verde: non scende dall'abitacolo, osserva i giovani restando seduto sul suo posto di guida. Inequivocabile l'atto sessuale messo in pratica, un gesto che ha richiamato l'attenzione di alcune donne tra cui un'anziana che ha immediatamente chiamato il 113. Il giovane, accortosi di essere stato notato, ha cercato subito di defilarsi dirigendosi con il suo furgone lungo la vicina strada Feltrina in direzione di Postioma. Le volanti della Polizia hanno a lunga setacciato il territorio alla ricerca del mezzo ma senza riuscirvi: del presunto pedofilo nessuna traccia. L'episodio ha destato non poca preoccupazione tra gli abitanti del quartiere di San Paolo: l'area, visto il clima ormai estivo, è in questi pomeriggi invasa dai bimbi. Dalla Questura assicurano che ora i controlli presso i parchi pubblici saranno maggiormente intensificati. L'invito, nel caso si ripetano questo ed altro tipo di episodi, è quello di avvertire immediatamente le forze dell'ordine.


Galleria fotograficaGalleria fotografica