Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Accolto con soddisfazione l'ergastolo a Fahd Boichou

"GIUSTIZIA È STATA FATTA"

Francesco Pietrobon, sindaco di Paese: "Pena adeguata"


TREVISO – (gp) La sentenza che ha condannato al carcere a vita con isolamento diurno per i primi due anni Fahd Boichou, il marocchino di 28 anni che il 24 febbraio 2009 ha ucciso l'ex compagna Elisabetta Leder e la figlia Arianna, è stata accolta con soddisfazione da tutte le parti in causa. La famiglia Leder ha dichiarato che “giustizia è stata fatta”, segno che l'esito del processo ha rispecchiato le loro aspettative, così come quelle del pubblico ministero Antonio Miggiani, le cui richieste di condanna sono state accettate dalla Corte d'Assise del Tribunale di Treviso. Fahd Boichou dunque colpevole e reo confesso, mossa che non ha alleggerito la sua posizione. “Siete sorpresi? - ha dichiarato il legale di Fahd, l'avvocato Sabrina Dei Rossi – Io no. La Corte ha accolto in pieno la tesi dell'accusa, e c'era da aspettarselo. Aspetteremo le motivazioni ma sicuramente faremo appello”. Tra tutte le aggravanti contestate al duplice omicida, la Corte ha stabilito però che il delitto non era premeditato, circostanza che soddisfa il legale di parte civile, l'avvocato Catia Salvalaggio. Anche il sindaco di Paese, Francesco Pietrobon, che dal momento della tragedia si è sempre stretto attorno al dolore della famiglia Leder, ha dichiarato che la “giustizia ha fatto il suo giusto corso”. Ai nostri microfoni i commenti alla sentenza del legale di parte civile, l'avvocato Catia Salvalaggio, e del sindaco di Paese Francesco Pietrobon.