Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Ai nostri microfoni il presidente Gildo Salton

ACCORDO CON TELECOM?

Sarebbe imminente la firma con Asco tlc


TREVISO – (gp) L'AscoTlc porterà l'ADSL in tutti i comuni della Marca. Da quello che sembrava soltanto un progetto ora, grazie all'accordo che verrà firmato a breve con Telecom Italia, la società di telecomunicazioni di AscoPiave entrerà nelle centrali Telecom portando gli apparati per la connessione internet a banda larga, fornendo poi la connessione in abbonamento con la rete AscoTlc nelle abitazioni di tutti i trevigiani che ne faranno richiesta. In pratica un servizio che coprirà tutti i vuoti di connessione internet presenti ad oggi nella Marca. La futura collaborazione con Telecom, che dovrebbe essere operativa per la fine del 2010 anche se alcuni comuni, presumibilmente quelli più popolosi, potranno già usufruire del servizio alla fine dell'estate, è figlia di una spinta fornita anche dai sindaci della Marca. In pratica AscoTlc soddisferà la richiesta di ADSL soprattutto nei territori dove al momento il servizio ha qualche difficoltà per il mancato sviluppo di interconnessioni delle centrali telefoniche periferiche da parte di Telecom Italia dovuto allo sbilancio tra i forti costi di investimento e le moderate entrate dovute ai canoni degli abbinamenti. AscoTlc infatti investirà sul territorio per raccordare le centrali telefoniche non interconnesse con la propria fibra ottica. In sostanza la rete di interconnessione delle centrali è stata sviluppata negli anni '70 e '80 in funzione delle capacità necessarie per il traffico telefonico di quel periodo e non è stata sviluppata, se non nei grossi centri abitati, per poter supportare l'emergente traffico dati generato dalle nuove tecnologie. AscoTlc interverrà proprio in queste centrali portando la fibra ottica tramite i propri apparati. Ai nostri microfoni illustrano l'imminente accordo tra AscoTlc e Telecom Italia il presidente di AscoPiave, il dottor Gildo Salton, il sindaco di Chiarano nonché senatore della Lega Nord Giampaolo Vallardi, Il presidente di AscoTlc, il dottor Egidio Cadamuro e il responsabile dei sistemi di AscoTlc, l'ingegner Stefano Ducati.


Galleria fotograficaGalleria fotografica

 

Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
28/04/2010 - Ascopiave, bilancio approvato