Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il ritrovamento effettuato stamani

SCHELETRO IN QUESTURA

Ritrovato nel piazzale della sede di via Carlo Alberto


TREVISO - (nc) Macabro ritrovamento presso la sede della Questura di Treviso in via Carlo Alberto. Durante gli scavi effettuati nel piazzale principale che ospita il parcheggio dei mezzi della Polizia è stato rinvenuto uno scheletro umano a meno di un metro dalla superficie asfaltata. Il ritrovamento è avvenuto nella mattinata di oggi ed è già partita la segnalazione alla Sovrintendenza ai beni culturali. La sede della Questura, visto il trasferimento degli uffici di Polizia nella nuova sede all'Appiani, è destinato a divenire un polo residenziale con appartamenti. I carotaggi effettuati in questi giorni hanno appunto lo scopo di verificare la presenza di eventuali reperti di interesse storico. La struttura di via Carlo Alberto, attuale sede della Questura di Treviso sorse alla fine del 1700 ed ospitò un presidio religioso, l'ospizio dipendente dalla Certosa del Montello. L'arrivo di Napoleone portò alla sopressione nel 1810 degli ordini religiosi e l'edificio divenne carcere militare. Sotto l'Impero asburgico l'abitazione passò in mano a famiglie private: l'ultima fu quella dei Barea Toscan che ha abitato l'ex ospizio fino al primo dopoguerra. Infine nel 1920, quando l'abitazione passò nelle mani della Provincia, vi fu l'insediamento da parte della Questura che vi ha tutt'ora sede.

Galleria fotograficaGalleria fotografica