Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Un leghista "atipico" ospite di radio Veneto Uno

VIAGGIO NELLA MARCA/1: ARCADE

Intervista al neo sindaco Domenico Presti


TREVISO - Comincia da Arcade il nostro “Viaggio nei Comuni della Marca”. Arcade è uno di quei comuni che hanno recentemente rinnovato il Consiglio comunale alla cui guida c'è il leghista di origini siciliane, Domenico Presti, sostenuto dalla lista “Uniti per Arcade” che riunisce la civica “La nostra Arcade” e la Lega Nord. Un leghista “atipico”, come lui stesso si definisce, che non rinnega le sue origini ma ama profondamente la terra veneta che lo ha accolto. Arcade, posizionato tra Piave e Montello, è noto in tutta la provincia per il più alto Pan e vin e per l'intensa attività svolta dagli alpini. Meno noto, eppure significativo, l'impegno a fianco dell'Unicef con il Consiglio comunale dei ragazzi. Conduce in studio Laura Simeoni.

Galleria fotograficaGalleria fotografica