Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Vittorio Veneto il friulano vince il Super Sprint

PAPAIS RE DEL TRIATHLON

Oltre 200 gli atleti in gara nella manifestazione vittoriese


Oltre duecento partecipanti, una bella prova organizzativa, la consapevolezza che anche a Vittorio Veneto, sfruttando l’accoppiata tra la piscina comunale e la vicina pista di atletica, il triathlon può proporre una manifestazione di apprezzabile livello. “Era un piccolo esame e l’abbiamo superato – dice Aldo Zanetti, presidente della Silca Ultralite -. La distanza Super Sprint (400 metri di nuoto, 10 km di ciclismo e 2,5 km di corsa, ndr) è vincente sotto il profilo promozionale. Vi hanno partecipato società da mezza Italia e una buona parte di atleti era alla prima esperienza nel triathlon”. Primo a livello assoluto, il friulano Eddy Papais, che ha preceduto l’atleta della Silca Ultralite, Gabriele Carretta. Poi, per tutta la mattinata, si sono susseguite le categorie giovanili. Il triathlon si promuove anche, e soprattutto, così. E il giorno prima, sabato 5 giugno, a Vittorio Veneto, si era anche svolta la fase provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi. Classifiche. Triathlon Città di Vittorio Veneto. Uomini. S1: 1. Eddy Papais (Cus Udine) 32’23”, 2. Gabriele Carretta (Silca Ultralite) 34’38”, 3. Marco De Pra’ (Silca Ultralite) 44’09”. S2: 1. Daniele Michelet (Freetime Triathlon) 38’03”. S3: 1. Davide Gabardo (Gp Triathlon) 35’05”. S4: 1. Alessandro Fava (Triathlon Caorle) 38’24”. Juniores: 1. Anton Kelder (Lc Bozen) 33’39”. M1: 1. Michele Mondini (Padova Nuoto Tri) 32’30”. M2: 1. Gianluca Rossi (Girelli Cicli) 37’35”. M3: 1. Renato Segat (Freetime Triathlon) 37’00”. Youth A: 1. Marco Corrà (Alta Pusteria) 32’46”. Youth B: 1. Matthia Steinwandter (Alta Pusteria) 32’20”. Ragazzi: 1. Nicola Azzano (Cus Udine) 14’10”. Esordienti: 1. Raphael Stockner (Bressanone Nuoto) 9’46”. Cuccioli: 1. Carlo Pelizzoni (Cus Parma) 6’47”. Donne. S1: 1. Greta Vettorata (Silca Ultralite) 39’22”, 2. Annalisa Bertelle (Gp Triathlon) 43’21”. S2: 1. Corinna Boccacini (Cus Udine) 43’18”. S3: 1. Francesca Manfè 44’52”. S4: 1. Sandra Pinezits 47’22”. Juniores: 1. Judith Sosniok (Alta Pusteria) 37’20”. M1: Mirka Patron (Girelli Cicli) 44’45”. M2: Daniela Pivetta (Bressanone Nuoto) 45’25”. Youth A: 1. Luisa Iogna Prat (Cus Udine) 37’26”. Youth B: 1. Lilli Gelmini (Alta Pusteria) 36’25”. Ragazze: 1. Cecilia D’Aniello (Td Rimini) 14’48”. Esordienti: 1. Greta Fischnaller (Bressanone Nuoto) 10’02”. Cuccioli: 1. Enrica Matta (Alta Pusteria) 7’36”. Giochi Sportivi Studenteschi. Maschili. Youth A: 1. Giovanni Spinazzè 9'20", 2. Joele Piccin 9’31”, 3. Davide Tomè 9’50”, 4. Luca Zambon 10’06”, 5. Daniele Pitta 10’51”, 6. Giorgio Damuzzo 11’07”. Ragazzi: 1. Francesco Ceschin 9’34”, 2. Elia Bianco 9’50”, 3. Davide Spessotto 10’18”, 4. Federico Spinazzè 10’21”, 5. Franco Kelm 10’51”, 6. Alex Antoniazzi 11’07”. Femminili. Youth A: 1. Vanessa Andreetta 9’25”, 2. Giulia Calderari 10’37”, 3. Nicole Dalla Torre 10’56”. Ragazze: 1. Sofia Casagrande 9’58”, 2. Nicola Caprioli 10’33”, 3. Anna Balbinot 10’38”, 4. Elisa Armellin 13’19”, 5. Giada Armellin 13’20”, 6. Andrea De Stefani 15’14”.