Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Vittorio Veneto il friulano vince il Super Sprint

PAPAIS RE DEL TRIATHLON

Oltre 200 gli atleti in gara nella manifestazione vittoriese


Oltre duecento partecipanti, una bella prova organizzativa, la consapevolezza che anche a Vittorio Veneto, sfruttando l’accoppiata tra la piscina comunale e la vicina pista di atletica, il triathlon può proporre una manifestazione di apprezzabile livello. “Era un piccolo esame e l’abbiamo superato – dice Aldo Zanetti, presidente della Silca Ultralite -. La distanza Super Sprint (400 metri di nuoto, 10 km di ciclismo e 2,5 km di corsa, ndr) è vincente sotto il profilo promozionale. Vi hanno partecipato società da mezza Italia e una buona parte di atleti era alla prima esperienza nel triathlon”. Primo a livello assoluto, il friulano Eddy Papais, che ha preceduto l’atleta della Silca Ultralite, Gabriele Carretta. Poi, per tutta la mattinata, si sono susseguite le categorie giovanili. Il triathlon si promuove anche, e soprattutto, così. E il giorno prima, sabato 5 giugno, a Vittorio Veneto, si era anche svolta la fase provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi. Classifiche. Triathlon Città di Vittorio Veneto. Uomini. S1: 1. Eddy Papais (Cus Udine) 32’23”, 2. Gabriele Carretta (Silca Ultralite) 34’38”, 3. Marco De Pra’ (Silca Ultralite) 44’09”. S2: 1. Daniele Michelet (Freetime Triathlon) 38’03”. S3: 1. Davide Gabardo (Gp Triathlon) 35’05”. S4: 1. Alessandro Fava (Triathlon Caorle) 38’24”. Juniores: 1. Anton Kelder (Lc Bozen) 33’39”. M1: 1. Michele Mondini (Padova Nuoto Tri) 32’30”. M2: 1. Gianluca Rossi (Girelli Cicli) 37’35”. M3: 1. Renato Segat (Freetime Triathlon) 37’00”. Youth A: 1. Marco Corrà (Alta Pusteria) 32’46”. Youth B: 1. Matthia Steinwandter (Alta Pusteria) 32’20”. Ragazzi: 1. Nicola Azzano (Cus Udine) 14’10”. Esordienti: 1. Raphael Stockner (Bressanone Nuoto) 9’46”. Cuccioli: 1. Carlo Pelizzoni (Cus Parma) 6’47”. Donne. S1: 1. Greta Vettorata (Silca Ultralite) 39’22”, 2. Annalisa Bertelle (Gp Triathlon) 43’21”. S2: 1. Corinna Boccacini (Cus Udine) 43’18”. S3: 1. Francesca Manfè 44’52”. S4: 1. Sandra Pinezits 47’22”. Juniores: 1. Judith Sosniok (Alta Pusteria) 37’20”. M1: Mirka Patron (Girelli Cicli) 44’45”. M2: Daniela Pivetta (Bressanone Nuoto) 45’25”. Youth A: 1. Luisa Iogna Prat (Cus Udine) 37’26”. Youth B: 1. Lilli Gelmini (Alta Pusteria) 36’25”. Ragazze: 1. Cecilia D’Aniello (Td Rimini) 14’48”. Esordienti: 1. Greta Fischnaller (Bressanone Nuoto) 10’02”. Cuccioli: 1. Enrica Matta (Alta Pusteria) 7’36”. Giochi Sportivi Studenteschi. Maschili. Youth A: 1. Giovanni Spinazzè 9'20", 2. Joele Piccin 9’31”, 3. Davide Tomè 9’50”, 4. Luca Zambon 10’06”, 5. Daniele Pitta 10’51”, 6. Giorgio Damuzzo 11’07”. Ragazzi: 1. Francesco Ceschin 9’34”, 2. Elia Bianco 9’50”, 3. Davide Spessotto 10’18”, 4. Federico Spinazzè 10’21”, 5. Franco Kelm 10’51”, 6. Alex Antoniazzi 11’07”. Femminili. Youth A: 1. Vanessa Andreetta 9’25”, 2. Giulia Calderari 10’37”, 3. Nicole Dalla Torre 10’56”. Ragazze: 1. Sofia Casagrande 9’58”, 2. Nicola Caprioli 10’33”, 3. Anna Balbinot 10’38”, 4. Elisa Armellin 13’19”, 5. Giada Armellin 13’20”, 6. Andrea De Stefani 15’14”.