Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stop ai sacrifici per i Comuni virtuosi

"SERVONO TAGLI FEDERALI"

Proposta dell'onorevole Simonetta Rubinato


TREVISO - (nc) All'indomani della pubblicazione dei dati elaborati dalla Fondazione Ifel e dal “Sole24Ore” che prospettano tagli pesantissimi anche per i Comuni della Marca trevigiana, la senatrice del Pd, Simonetta Rubinato lancia la proposta di passare dai tagli lineari, “che colpiscono tutti in maniera indifferenziata, ai tagli federali”. Per la deputata del Pd e sindaco di Roncade la manovra correttiva dei conti pubblici rischia di dare un “colpo mortale ai bilanci dei Comuni, mettendo a rischio l'erogazione stessa dei servizi ai cittadini” oltre a bloccare definitivamente ogni investimento in opere pubbliche. “Colgo con favore – spiega l’on. Rubinato - il fatto che finalmente anche i sindaci leghisti si uniscono in questa battaglia”. La strada da intraprendere? “Prima di tutto bisogna -sottolinea la senatrice- ridurre la spesa corrente delle Amministrazioni centrali. In secondo luogo si dovranno chiedere maggiori sacrifici a quelli Enti locali che continuano a sprecare i soldi dei cittadini e minori sacrifici a quelli più virtuosi, che i sacrifici li hanno già fatti”.