Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Aveva denunciato l'ex convivente di Mogliano

RED RONNIE, QUERELA RIMESSA

La donna si sarebbe tenuta poster per 80 mila euro


TREVISO – (gp) Si è conclusa con una remissione di querela e il conseguente non luogo a procedere la vicenda giudiziaria che ha visto protagonista nelle aule del tribunale di Treviso, in qualità di parte offesa, il famosissimo conduttore televisivo Red Ronnie, al secolo Gabriele Ansaloni. Il volto del celeberrimo programma “Roxy bar” aveva trascinato davanti al giudice l'ex convivente, la 38enne di Mogliano Veneto E. S., finita alla sbarra con l'accusa di appropriazione indebita per non aver più restituito a Red Ronnie poster e manifesti d'arte grafica cubana, circa 300 per un valore di oltre 80 mila euro, che l'uomo le avrebbe prestato per una mostra che si doveva tenere nel lontano febbraio del 2006. I due si erano sposati a Cuba nel 2005 dove si erano conosciuti in occasione di una vacanza, e quei manifesti, acquistati proprio in quell'occasione, secondo la donna erano stati il suo “regalo di matrimonio”. La loro relazione non durò molto, si separarono, e per il famoso presentatore quell'unione formale non aveva nessun valore, motivo per cui ha chiesto la restituzione dei preziosi poster. Di fronte alla versione fornita dall'ex compagna, e al suo rifiuto di consegnargli i manifesti, Red Ronnie decise di sporgere denuncia. La stessa denuncia che ha poi ritirato, pare, perchè la donna gli avrebbe restituito una piccola parte di quel patrimonio, e pur di mettere la parola fine a questa storia, ha pensato che fosse stato raggiunto un giusto compromesso.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
10/06/2010 - La replica di Red Ronnie
09/06/2010 - Red Ronnie, querela rimessa