Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Aveva denunciato l'ex convivente di Mogliano

RED RONNIE, QUERELA RIMESSA

La donna si sarebbe tenuta poster per 80 mila euro


TREVISO – (gp) Si è conclusa con una remissione di querela e il conseguente non luogo a procedere la vicenda giudiziaria che ha visto protagonista nelle aule del tribunale di Treviso, in qualità di parte offesa, il famosissimo conduttore televisivo Red Ronnie, al secolo Gabriele Ansaloni. Il volto del celeberrimo programma “Roxy bar” aveva trascinato davanti al giudice l'ex convivente, la 38enne di Mogliano Veneto E. S., finita alla sbarra con l'accusa di appropriazione indebita per non aver più restituito a Red Ronnie poster e manifesti d'arte grafica cubana, circa 300 per un valore di oltre 80 mila euro, che l'uomo le avrebbe prestato per una mostra che si doveva tenere nel lontano febbraio del 2006. I due si erano sposati a Cuba nel 2005 dove si erano conosciuti in occasione di una vacanza, e quei manifesti, acquistati proprio in quell'occasione, secondo la donna erano stati il suo “regalo di matrimonio”. La loro relazione non durò molto, si separarono, e per il famoso presentatore quell'unione formale non aveva nessun valore, motivo per cui ha chiesto la restituzione dei preziosi poster. Di fronte alla versione fornita dall'ex compagna, e al suo rifiuto di consegnargli i manifesti, Red Ronnie decise di sporgere denuncia. La stessa denuncia che ha poi ritirato, pare, perchè la donna gli avrebbe restituito una piccola parte di quel patrimonio, e pur di mettere la parola fine a questa storia, ha pensato che fosse stato raggiunto un giusto compromesso.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
10/06/2010 - La replica di Red Ronnie
09/06/2010 - Red Ronnie, querela rimessa