Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra gli acquirenti anche una 50enne vittoriese

SEMI DI MARIJUANA ON LINE

Indagati 42 trevigiani, in manette Alessandro Zinetti


TREVISO - (nc) L'indagine “Seeds” che aveva portato i Carabinieri di Merano ad oscurare lo scorso anno otto siti internet specializzati nel commercio di semi di marijuana in tutta Italia e all'arresto del proprietario degli indirizzi, il webmaster bolzanino Matteo Filla poi condannato a due anni per istigazione all'uso di sostanze stupefacenti, si allarga anche alla provincia di Treviso. Sulle 2.492 persone indagate nell'inchiesta, ben 42 sono residenti nella Marca. Tutti sono stati sottoposti a perquisizione domiciliare nella ultime ore da parte dei Carabinieri di Treviso: ragazzi, adulti, professionisti, insospettabili ed anche tre donne tra cui una 50enne vittoriese che probabilmente pensava di affiancare a gerani ed ortensie anche la famosa pianta con le foglie a sette punte. Nel corso delle perquisizioni sono state sequestrate oltre 20 piante di marijuana, 200 semi oltre a sostanze già pronte ad essere smerciate. Tutti, nel corso degli ultimi anni, avrebbero acquistato in rete semi della pianta proibita che giungevano a domicilio attraverso corriere espresso. Uno degli acquirenti perquisiti è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta del villorbese di 32 anni Alessandro Zinetti: presso l'abitazione trevigiana del giovane che al momento dell'arresto si trovava ad Ancona presso l'abitazione di un'amica i militari hanno rinvenuto oltre mezzo kg di marijuana e 240 grammi di hashish.