Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In meno di due mesi persi 575 posti di lavoro

OCCUPAZIONE IN PICCHIATA

Denuncia della Cgil di Treviso: "Segnali negativi"


TREVISO - In meno di due mesi l'occupazione in provincia di Treviso è calata di oltre quasi 600 unità. E' il risultato delle rilevazione odierna sul mercato del lavoro realizzata dall'Ufficio Studi della Camera del Lavoro di Treviso.

Il dato, diffuso nel primo pomeriggio, porta il totale dei licenziamenti a 3.794 dall'inizio dell'anno, + 575 rispetto all'ultima rilevazione, che risale al 28 aprile scorso. A soffrire di più sul fronte dei licenziamenti sono ancora le piccole imprese, comparto in cui il calo dei posti di lavoro, in due mesi, fa registrare un - 394, portando il saldo delle espulsioni, da inizio anno, a 2.574. -181 posti di lavoro invece, da fine aprile ad oggi, nelle grandi e medie imprese, per un totale di 1.202 procedure di licenziamento da gennaio. "Segnali molto negativi - ha commentato Paolino Barbiero, segretario generale della Cgil provinciale di Treviso - che si sommano alle preoccupazioni già espresse in riferimento al boom della cassa integrazione straordinaria e a cui si aggiungono le nuvole sempre più scure rappresentate dal numero dei fallimenti in Provincia".

Di questo si parlerà nel corso dell'attivo dei delegati e dei pensionati della Cgil di Treviso, in programma venerdì prossimo 18 giugno, con inizio alle ore 9, presso la Sala Congressi dell'Hotel maggior Consiglio a Treviso.

Il dibattito, che sarà a aperto dal segretario della Camera del Lavoro di Treviso Paolino Barbiero e concluso da Fabrizio Solari, della segretarie nazionale Cgil, vedrà alternarsi sul palco delegati delle categorie degli attivi e pensionati, che porteranno il contributo delle loro esperienze di lavoratori per raccontare che cosa sia davvero al crisi occupazionale oggi in provincia di Treviso.