Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara giovanile giocata a Ca' della Nave

PINOCCHIO SUL GREEN

Il lordo assoluto č andato a Gianpietro Zorzetto


MARTELLAGO - (Paolo Pilla)Iniziata con la previsione di condizioni atmosferiche catastrofiche ( i circoli vicini hanno tutti sospeso o rinviato la gara programmata), in realtà, per il campo di Cà della Nave non è andata male. Qualche momento di pioggerellina, ma per buona sorte, la gara ha potuto completarsi senza disagi, ed ha visto i ragazzi comportarsi correttamente. “Li vedo tutti giocar bene, alla grande; son tutti da invidiare sti ragazzi” l’espressione di Mario Castellini – direttore del torneo. Un bel “hole in one” alla buca 8 lo ha infilato Lorenzo Devetek, 11 anni a novembre, del golf club “Castello di Spessa”. Alla conclusione della 18 ho potuto avvicinarlo e gli ho chiesto che sensazioni aveva provato nel vedere la sua palla entrare in buca con il primo

colpo. – “Niente”- ha detto – Ma come, non ti sei sentito un po’ di emozione? - “Niente” ha ripetuto. Caspita che fibra! Dico io. Tantissimi i premi, per i migliori di ogni fascia d’età. Il lordo assoluto è stato vinto: 1° Gianpietro Zorzetto (GC Frassanelle con punti 73) – 2° Edoardo Spinazzè (GC Jesolo

75) e 3° Nicolò Barzan (GC Jesolo 76). E dopo la premiazione si sono aperte le cataratte con pioggia a brente. A Fossò, sulla Riviera del Brenta, si è abbattuta una tromba d’aria. Si può ben dire, per il campo e per la gara, una bella fortuna.


Galleria fotograficaGalleria fotografica