Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ritrovato mix di droghe, anfetamine ed allucinogeni

DROGA ALLO "SCHIUMA PARTY"

Blitz dei carabinieri, Nas e nucleo cinofilo al "Melody"


CASTELFRANCO - (nc) Anfetamine, allucinogeni, hashish ed un nuovo mix di droghe che circola sempre più frequentemente tra i giovani nelle discoteche della Marca: è questo quanto è stato rinvenuto dai Carabinieri di Castelfranco durante unblitz scattato nel corso di uno “schiuma party” in programma sabato sera alla discoteca “Melody” di via Spaizza a Castelfranco. I Nas di Treviso ed i cani antidroga del nucleo cinofilo di Torreglia hanno rinvenuto le sostanze sotto tavolini e divanetti della sala da ballo: sui 46 grammi di sostanza ritrovata ed avvolta in piccole polpette di colore verde fluorescente saranno eseguiti nei prossimi giorni ulteriori analisi. Si tratterebbe infatti di una sostanza che può essere fumata o anche leccata dagli assuntori, giovanissimi tra i 16 ed i 20 anni: si tratta del primo sequestro di questo tipo in provincia. Contestalmente all'operazione i Carabinieri hanno posto sotto sequestro una delle quattro sale fumatori del locale. Sarà inoltre segnalato alla Prefettura come assuntore uno studente 17enne pizzicato con una dose di hashish all'interno del locale. Durante i controlli stradali nei pressi della discoteca sono stati denunciati ed hanno subito il ritiro della patente un 21enne operaio di Resana ed un operaio 24enne di Castello di Godego: all'interno delle auto dei due giovani ritrovati modesti quantitativi di hashish. Il secondo giovane aveva con sé anche un coltello. Controllati nella notte di sabato altri sei esercizi pubblici della castellana, bar e pub, risultati essere tutti regolari. Sempre nella stessa serata la sezione di Polizia amministrativa ha controllato alcuni locali come “Casa di caccia” ed “Asha” non ravvisando alcuna irregolarità.


Galleria fotograficaGalleria fotografica