Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si tratta di un cittadino belga di 44 anni

SUICIDA CON IL GAS DI SCARICO

Il corpo di un ristoratore trovato stamani a Nervesa


NERVESA - (nc) Si è tolto la vita, asfissiato dalle esalazioni del gas di scarico della sua auto: è stato ritrovato stamani poco dopo le 6.50 in via terza Armata a Nervesa il corpo senza vita di un 44enne ristoratore, Emanuelle Cattaruzza, residente poco distante, titolare dell'osteria "Da Dametto" e di origine belga. A ritrovare il cadavere è stato un passante: poche ore prima, secondo la ricostruzione dei Carabinieri di Nervesa, l'uomo avrebbe avuto un pesante diverbio con la moglie. Un altro ritrovamento è avvenuto stamani poco dopo le 9 in via Gorizia a Conegliano con una donnna di 60 anni rinvenuta cadavere all'interno della sua abitazione. Sul posto una squadra dei vigili del fuoco: a lanciare l'allarme sarebbe stato un amico dell'uomo che da tempo non riusciva a raggiungerla telefonicamente. Dai primi esami sommari la morte sarebbe riconducibile ad un infarto.