Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Assemblea annuale di Unindustria Treviso

IMPRESE PER IL FUTURO

Interviene il presidente di Unindustria Vardanega


VENEGAZZU' – (gp) Nella splendida cornice di Villa Loredan Gasparini di Venegazzù si è tenuta l'assemblea annuale di Unindustria. Un incontro carico di speranze per le sfide che verranno, come recita il titolo del summit “Imprese per il futuro”, e che ha visto il presidente provinciale di Unindustria Alessandro Vardanega analizzare gli ultimi dodici difficili mesi, con la produzione calata del 25% e l'export del 24%, dati che hanno fatto crescere la disoccupazione in provincia di Treviso toccando il picco del 5,8%. Una situazione che a differenza degli anni passati necessita di un cambio di rotta profondo, partendo da tre temi fondamentali: l'innovazione delle piccole e medie imprese, l'internazionalizzazione e l'aggregazione. Concetti che presuppongono anche un intervento da parte delle amministrazioni, secondo il numero di Unindustria Treviso, che a termine dell'assemblea chiederà formalmente al Governatore del Veneto Luca Zaia di riconoscere il valore delle PMI, di avviare il progetto dell'Area Metropolitana tra le province di Venezia, Treviso e Padova e di completare la razionalizzazione del servizio sanitario regionale. Alcuni indirizzi da seguire verranno inviati anche al ministro del lavoro e politiche sociali Maurizio Sacconi al quale gli industriali chiederanno sostegno alle attività di innovazione, una politica di riqualificazione professionale che avvicini la scuola al mondo del lavoro, ma soprattutto attivare il federalismo fiscale.