Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Testimonianza choc di un amico di Cristian Fabris

UNA MORTE ANNUNCIATA?

Aveva detto: "Chiudo il bar, leggerai sui giornali"


TREVISO - (nc) Avrebbe preannunciato la decisione di uccidersi ad un amico. “Sabato mi ha detto che avrebbe chiuso il bar- ha dichiarato- quando gli ho chiesto il motivo lui mi ha risposto: lunedì o martedì leggerai sui giornali e poi saprai il resto”. Tra le tante persone che giungono al bar di piazza San Leonardo per verificare la notizia che si è rapidamente sparsa tra amici e parenti di Cristian Fabris, c'è anche un ragazzo che appresa la notizia dai giornalisti fornisce una testimonianza choc. Quelle parole, pronunciate dall'uomo all'amico, risultano ora raggelanti, inquietanti, testimonianza di una scelta maturata e meditata da tempo. Affisso sulla vetrina del locale un cartello “chiuso per ferie”, prologo questo alla chiusura del bar. “Una persona seria, tranquilla, serena, simpatica” così viene definito Cristian dall'amico che aveva ricevuto sempre da lui sabato scorso, un giubbotto. Ascoltiamo le sue parole.


Galleria fotograficaGalleria fotografica

 

Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
28/06/2010 - Barista suicida a 35 anni
28/06/2010 - Una morte annunciata?