Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mauro Sartori sarà il nuovo team manager

CLAUDIO COLDEBELLA DIESSE

Ufficializzato l'arrivo del castellano alla Benetton


TREVISO - (es) Andrea Benetton presidente di Benetton Basket, Enzo Lefebre vice presidente esecutivo, Claudio Coldebella direttore sportivo, Mauro Sartori team manager: ecco il nuovo organigramma societario molto trevigiano della Benetton.

“Ringrazio il nuovo Presidente Benetton e anche Giorgio Buzzavo per l’esperienza che ci darà – spiega Coldebella - da castellano mi sento onorato di essere tornato a casa, questo per me è un sogno che si realizza. Credo di portare l’entusiasmo che è necessario per competere ad alto livello, in un gruppo che dovrà essere molto unito. Entro in una realtà bellissima, che sognavo di raggiungere da giocatore, ora il momento è arrivato”. Riguardo al mercato, Coldebella non si sbilancia: “Stiamo lavorando senza fretta, in Italia è tutto ancora abbastanza fermo. La squadra deve essere composta da giocatori con entusiasmo, che vogliono giocare per la maglia. Queste sono le caratteristiche che piacciono al pubblico e sono anche le più difficili da trovare. Per quanto riguarda Bjelica sapremo di più tra qualche giorno, c’è un accordo che va definito e se non c’è una squadra di Nba che lo sceglie, lui resterà a Treviso nei prossimi anni. Sono molto contento per come mi sto inserendo nella società e per l’arrivo di Markovic. Sebbene ci siano tante voci sui nostri giocatori, di rivoluzioni in realtà non ne servono tantissime”.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
30/06/2010 - Andrea Benetton presidente