Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un biennale per il centro americano

BENETTON, ECCO BRUNNER

Arriva dalla Sigma Montegranaro


TREVISO - (nc) La Benetton Basket aggiunge un altro tassello, stavolta vicino a canestro, nel mosaico che comporrà la squadra 2010/2011: è stato infatti raggiunto l’accordo biennale con Greg Brunner, centro americano di 2.01 per 100 kg, classe 1983.  Brunner è stato uno dei principali artefici dell’ottima annata della Sigma Montegranaro, che ha contribuito a portare fino al 6° posto al termine della regular season: Greg si è distinto sfiorando la “doppia doppia” con 13.2 punti ed 8.7 rimbalzi di media a partita, dato quest’ultimo che lo ha proiettato al secondo posto in campionato nella graduatoria della specialità. Brunner, che sarà a Treviso per il raduno, arriva alla Benetton Basket dopo una carriera dalle esperienze significative, sia negli Usa (è uscito da un college rinomato come Iowa) sia in Europa, dove ha vinto un titolo belga con l’Ostenda maturando anche un’esperienza europea nell’allora Uleb Cup (2007-08) sia in Italia dove, prima della stagione a Montegranaro, aveva già ben impressionato nelle file di Biella nel 2008-09.“Per me questa è un grande opportunità -commenta Greg dagli Stati Uniti- l’italia è un posto speciale che mi ha consentito negli ultimi anni di maturare come giocatore e di far emergere le mie doti. Vedo la mia carriera come una scala e adesso, dopo la bella esperienza di Montegranaro, salgo un altro gradino ed approdo in un top team molto ambizioso come la Benetton Basket, che da sempre rappresenta l’ambiente ideale per provare a crescere e migliorarsi: è un club dalla grande tradizione, per questo sono orgoglioso di vestire la maglia biancoverde e … non vedo l’ora di incontrare i miei nuovi compagni ed i tifosi a Treviso”. Soddisfatto coach Jasmin Repesa, secondo cui “Greg sarà un giocatore importante per la nostra squadra, ha le caratteristiche che cercavamo e che serviranno: è un lottatore vero, un guerriero che da sempre il massimo sul parquet, darà un contributo significativo sotto canestro e, fattore da non sottovalutare, conosce bene il campionato italiano. Lo abbiamo apprezzato da avversario e sappiamo che anche dal punto di vista umano saprà aiutarci, perché è uno che non molla mai e che ha molta voglia di migliorarsi e vincere”.