Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I dati sulla raccolta differenziata di Legambiente

VENETO, UN "RICICLONE"

Carbonera: primo della Marca e secondo in Italia


ROVIGO - (st) Veneto da riciclo record. Legambiente ha elaborato i dati di tutti i comuni italiani relativamente alla raccolta differenziata e al riciclaggio dei rifiuti ed emerso che è proprio il Nord est a fare la parte del leone per la gestione dei rifiuti in Italia. Il 67% delle amministrazioni virtuose italiane parla lingua veneta. Stando ai dati 12 milioni sono gli italiani coinvolti nelle pratiche virtuose della raccolta differenziata e sono ben 390 su 581 i Comuni veneti ad entrare a far parte dei “Comuni Ricicloni 2010” , ossia quei comuni che hanno superato la soglia del 50% di raccolta differenziata su il totale di tutti i rifiuti, per quanto riguarda l'anno scorso, il 2009. Tutte le eccellenze sono al Nord. Vincitore assoluto è stato il comune bellunese di Ponte delle Alpi che ha conseguito il 83,5% di raccolta differenziata e ha l'indice di buona gestione più alto di tutta la penisola. Dalla seconda posizione moltissimi i comuni della Marca: primo fra tutti Carbonera con il 79,8%, segue Altivole con 74%, al quarto posto San Biagio di Callalta e poi Morgano, Sernaglia della Battaglia e Castello di Godego rispettivamente in quinta, settima posizione e decima posizione intervallate da tre comuni trentini. Spicca anche Maserada su Piave e Giavera del Montello. Premiate con “Cento di questi consorzi” anche le strutture che permettono lo smaltimento: prima fra tutti in Italia, non a caso, il trevigiano Consorzio Intercomunale Priula a cui fanno riferimento ben 12 dei 18 comuni della provincia, che sono tra i primi 20 della classifica per la categoria dei comuni al di sotto dei 10.000 abitanti. Seconda una spa di Trento e in terza posizione un altra struttura del trevigiano: il Consorzio per l'igiene dell'Ambiente e del Territorio- TV1. Tanta virtù ha significato evitare l'emissione in atmosfera di ben 2,3 milioni di tonnellate di CO2, per capire: il 5% dell'obiettivo del protocollo di Kyoto per quanto riguarda l'Italia ed inoltre più di 7 milioni di tonnellate di rifiuti sono stati sottratti alle discariche.

Nelle foto le premiazioni da parte di Legambiente del Consorzio Intercomunale Priula, del Comune di Altivole e di Carbonera

Galleria fotograficaGalleria fotografica