Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Castelfranco, 60enne sviene per un colpo di calore

ARRIVA LA PIOGGIA

A Gaiarine caldo percepito da record: alle 15 ben 45°


TREVISO - (nc) L'incubo caldo ha le ore contate: i temporali e le piogge che stanno per colpire la Marca faranno temporaneamente cessare l'emergenza vissuta durante tutta questa settimana di canicola insopportabile. Anche oggi decine i malori che hanno costretto all'intervento i sanitari del Suem: a Castelfranco poco dopo le 15 un 60enne è stato ritrovato riverso a terra a Borgo Vicenza. L'uomo era appena uscito di casa ed è stato soccorso da un passante che ha subito allertato il Suem. Nella notte sono proseguiti i black out in tutta la Provincia: poco dopo l'una di questa notte illuminazione pubblica in tilt presso i quartieri di Monigo e San Paolo oltre alla zona di Porta San Tomaso. I dati Arpav del pomeriggio registrano il record di Gaiarine, la località della Marca con la più alta temperatura percepita: si è attestata a 45° a fronte dei 35° segnalati dalla colonnina di mercurio. In provincia la città più calda è Maser con 39° seguita da Castelfranco veneto con 36° ed un valore percepito di 41°. Non va meglio a Treviso e Mogliano: termometro qui a 35°. Nel week end comunque la situazione grazie alle piogge diventerà più sopportabile: una tregua breve fino a lunedì. Poi l'afa dovrebbe reimpadronirsi di questa torrida estate.