Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Collalto danni gravi al ristorante "Casa coste"

MALTEMPO, MILIONI DI DANNI

Vigili, centinaia di interventi, arrivano rinforzi


TREVISO - (nc) Se il maltempo ha allentato la morsa e decisamente il clima sembra destinato a ritornare quello afoso della scorsa settimana, continua il superlavoro dei vigili del fuoco in queste ore a causa dei danni provocati dal forte vento. Alberi spezzati e che ingombrano le carreggiate, danni alle abitazioni ed altro: centinaia gli interventi dei vigili del fuoco nella sola mattinata di lunedì. Per rendere più rapide le operazioni del comando provinciale di Treviso è stato necessario richiedere alcune squadre di supporto da Vicenza, Belluno e Padova. I danni all'agricoltura ammonterebbero a oltre un milione di euro. Non pochi i danni anche agli immobili, a negozi e vetrine: a fare le spese dell'ondata di maltempo è stato il call center di via Bergamo a Treviso. Un albero è precipitato contro la vetrata sfondandola con danno ingenti. Allarme sempre sabato notte in via Sordello da Goito: i cavi della rete elettrica sono stati tranciati e sono finiti sulla carreggiata con grave rischio per le auto in transito. La furia si è abbattuta anche al ristorante “Casa Coste” di Collalto dove cinque ombrelloni in acciaio sono stati letteralmente divelti, piegati a metà dalla tromba d'aria. Non meglio è andata ai vigneti della zona, buona parte dei quali divelti dal vento. Tornando al meteo non sono previste per questa settimana precipitazioni ed il sole di queste ore riporterà le temperature nella media del periodo. In pochi giorni il caldo sopportabile di queste ore potrebbe però lasciar spazio all'afa e ad una nuova ondata di caldo africano.