Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il Siap: ufficio immigrazione al collasso

IL COISP DENUNCIA DAMIANO

Maroni a Treviso, sit-in del sindacato di Polizia


TREVISO - (nc) Sale la tensione in vista della visita a Treviso del ministro degli Interni Roberto Maroni che avverrà nel pomeriggio di domani. La Questura ha posto delle limitazioni alla prevista manifestazione del sindacato di Polizia Coisp che aveva predisposto un sit-in proprio nei pressi del Sant'Artemio con l'esposizione di alcune sagome di poliziotti “accoltellati”. Sdegnata la reazione di Berardino Cordone, responsabile trevigiano del sindacato Coisp. “Una prescrizione -sottolineano in Questura- uguale per chiunque, un doveroso provvedimento: è la linea nazionale”. La replica del sindacato è durissima: nei confronti del Questore, Carmine Damiano ,il Coisp presenterà una denuncia per le limitazioni imposte per la manifestazione. In una nota il sindacato Siap ha sollevato intanto un altro grave problema: il 31 luglio l'ufficio immigrazione perderà ben 10 lavoratori che erano stati assunti con contratto a termine per sei mesi. Il pericolo per la sezione in assoluto più messa sotto pressione dell'intera Questura, è la paralisi: giornalmente sono oltre 180 gli stranieri che si presentano allo sportello per l'avvio delle pratiche senza contare le regolarizzazioni per badanti e le espulsioni dal territorio.


Galleria fotograficaGalleria fotografica