Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Ai sindacati risponde il ministro degli Interni

PROTESTE CONTRO MARONI

Motivo i tagli economici e di personale della manovra


TREVISO - (es) Nella visita trevigiana del ministro Roberto Maroni erano attese le dimostrazioni di protesta da parte di alcuni sindacati delle forze dell'ordine in grossa difficoltà per i continui tagli ai fondi che gli stessi lamentano già da qualche tempo e che verranno acuite dalla prossima manovra. Manifestazioni al Sant'Artemio però vietate dal questore Carmine Damiano, e per questo il sindacato di polizia Coisp ha pensato di esibire le sagome dei poliziotti trafitti nel tragitto che attorno alle 15.15 ha portato il ministro Maroni dall'uscita autostradale Treviso Nord al Sant'Artemio.

Nemmeno i sindacati dei vigili del fuoco che si trovano in carenza di organico e chiedono il rinnovo del contratto nazionale scaduto da quasi tre anni, hanno potuto incontrare il ministro e consegnagli una lettera personale in cui si facevano le dovute rimostranze contro i tagli della nuova finanziaria.

Lo spiega nel dettaglio il delegato Cgil dei vigili del fuoco, in rappresentanza delle principali sigle sindacali nazionali, Giancarlo Grigoletto.

Il ministro degli interni Roberto Maroni ha poi risposto tramite i media a queste proteste, spiegando come sono pronti i nuovi bandi che porteranno a nuove 800 assunzioni tra i vigili del fuoco. Peccato, hanno replicato i sindacati interessati, che il prossimo anno andranno in pensione ben 3500 pompieri in tutta Italia.