Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Firmato dal questore Damiano il nuovo regolamento

LE NUOVE GUARDIE GIURATE

Aumenta la sicurezza: 1000 occhi in più sul territorio


TREVISO – (gp) Cambiano le norme per gli istituti di vigilanza privata e per le guardie giurate. Il questore di Treviso Carmine Damiano ha infatti firmato il nuovo regolamento provinciale che, anche se non immediatamente esecutivo visto che entrerà in vigore tra 15 giorni, prevede nuovi sistemi di comunicazione delle attività svolte dagli istituti, anche quelli con licenza unificata. Le norme riguardano tutti i servizi, dalla vigilanza mobile a quella fissa, dalla televigilanza e teleallarme a quella antirapina, passando per il servizio di scorta. Ma la novità più radicale riguarda il trasporto valori, considerato l'aumento delle rapine ai furgoni. Le guardie giurate, 500 a Treviso, dovranno affrontare un periodo di addestramento di 40-50 ore, e verranno sottoposti ad aggiornamenti annuali. In più tutti i titolari di agenzie dovranno comunicare giornalmente le attività e gli uomini presenti sul territorio. Questo si traduce per la Questura di Treviso in mille occhi in più che vigilano sulla sicurezza del territorio, oltre ad avere la mappatura delle aree sorvegliate ogni giorno e gli elementi di criticità su cui intervenire. Ai nostri microfoni illustra gli obiettivi del nuovo regolamento il questore di Treviso, il dottor Carmine Damiano.