Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

130mila euro a Falzè per la parrocchia di San Girolamo

MANCIA DI 700MILA EURO

Commissione bilancio della Camera approva contributi


TREVISO - 100mila euro per gli impianti sportivi di Castelfranco e di San Fior, altrettanti per l'acquisizione di aree naturalistiche del comune di Quinto. 100Mila euro per completare il parco comunale di Trevignano, 50mila per il centro giovani di Candelù di Maserada, 50mila euro per il recupero di un “fondo agricolo con specie autoctone arcaiche” a Castion di Loria, 50mila euro per il rifacimento dell'impianto della scuola materna e nido “Provera” di Santa Maria sul Sile. Infine 130mila euro per ristrutturare gli immobili della parrocchia di San Girolamo di Falzè. Sono questi gli otto interventi previsti in provincia di Treviso dopo l'approvazione risalente a venerdì scorso da parte della Commissione bilancio della Camera della “legge-mancia”. In tutto la Marca ha ottenuto circa 700mila euro.