Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Diversi i casi registrati. "Prestate attenzione!"

ANZIANI PREDE DEI TRUFFATORI

Telefonate ingannevoli a nome di falsi assistenti


TREVISO - (es) Le truffe arrivano per telefono e colpiscono soprattutto gli anziani. L'ultimo allarme lo lancia la cooperativa trevigiana “Insieme si può”, involontaria protagonista di telefonate a cittadini ignori. Ad alcuni anziani sono arrivate telefonate a nome dell'associazione, di gente pronta a dare la propria disponibilità ad offrire assistenza e servizi.” I familiari riferiscono che, agli anziani in particolare, è stata chiesta la loro posizione, se vivono soli, se hanno familiari vicini, come sono assistiti, se abbisognano di servizi.

Dietro a tali domande non è difficile, per chi opera con gli anziani, intravedere malintenzionati, pronti ad agire ed a colpire. Il mese di agosto, infatti, per imbroglioni e truffatori è un tempo particolarmente favorevole perché gli anziani sono più soli, spesso i familiari ed i vicini di casa sono in ferie, ed essi più esposti a raggiri e furti.

La “Cooperativa Insieme si Può”, fa sapere, di essere sempre a disposizione per dare informazioni a chi le riterrà opportuno, ma soltanto su richiesta e lo fa direttamente in sede, attraverso i suoi sportelli; quindi qualsiasi telefonata fatta a nome della cooperativa è falsa e come tale va respinta. Agli anziani diciamo “state attenti”, gli imbroglioni sono sempre svegli e pronti a colpire sorridendo e dimostrando attenzione e preoccupazione nei vostri confronti. La prudenza non è mai troppa.