Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

2° Edizione "Chiarano in Corsa"

GARAVELLO E ZANATTA "INVINCIBILI"

Amadio e Dandolo podio della "Tra Ville e Rive del Piavon"


CHIARANO - La 2° Edizione della "Chiarano in Corsa" ha portato allo stesso epilogo del 2009.

Gli "Invincibili" sono sempre loro, Antonio Garavello (Assindustria Sport Padova) e Michela Zanatta (Asi Veneto) che si sono imposti al termine delle entusiasmanti volate sulla pista in erba di Chiarano.

Garavello, dopo aver controllato la gara nei primi 10 turni di 300m (120 secondi il recupero) e vincendo ben 6 volate, è partito con decisione nell'11° ed ultima prova riuscendo a vincere le resistenze di un bravissimo Luca Solone (Audace Noale) e di Igor Fontanella (San Marco Venezia) e confermandosi l'Invictus di Chiarano per il secondo anno consecutivo. Giù dal podio, nell'ordine, Gabriele Fantasia (Biotekna Marcon), Stefano Da Rold (Dolomiti BL) e Omar Zampis (Assindustria Sport PD).

Nella gara femminile nuova grande vittoria di Michela Zanatta (Asi Veneto), già prima nel 2009, che nella volata conclusiva ha preceduto la giovane e brava Gloria Tessaro (Vicentina) e la rientrante Arianna Morosin (Industriali Conegliano). Come Garavello, anche la Zanatta ha sin dall'inizio controllato la gara mantenendosi nelle posizioni di testa e vincendo ben 5 prove. Al quarto posto dell'Invictus Femminile è giunta Francesca Smiderle (Asi Veneto), mentre quinta e sesta si sono piazzate rispettivamente Alessia Scriminich (Sernaglia Mob. Villanova) e Gaia Benincà (Industriali Conegliano). 

L'inizio della manifestazione era scattato con le partenze delle Staffette Giovanili SLM Elichemarine, alle quali hanno partecipato diverse società provenienti da tutto il Veneto. 

Subito dopo le staffette, e prima degli "Invictus", è stato il momento della Corsa Podistica "Tra Ville e Rive del Piavon" (11° prova Circuito Libertas RUN), 7,6km percorsi da circa 300 podisti che hanno attraversato il territorio comunale correndo ai margini di antiche ville e lungo le rive del canale Piavon. Nella podistica Maschile si è imposto con un imperioso sprint finale Mauro Amadio, che ha avuto la meglio sul giovane Eyob Faniel. Terza piazza per Matteo Grosso. Tra le donne prima posizione per la sempreverde Nadia Dandolo, che ha dominato la corsa staccando di quasi due minuti Danila Moras. Sul gradino più basso del podio è giunta Elsa Mardegan.

Grande soddisfazione alla fine per gli organizzatori, ASD Atletica Mottense, ASD Olympic Team Chiarano e ASD Atletica Triveneta, per l'intensa giornata all'insegna dell'atletica.