Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Poche le speranze per la 40enne di San Quirino

MORTE CEREBRALE PER CINZIA

Schianto a Caorle: morì il compagno Pasquale Iamele


MESTRE – (gp) Purtroppo pare che non ci siano più speranze per Cinzia Fabbro, la 40enne di San Quirino in provincia di Pordenone che domenica è rimasta coinvolta in un incidente stradale a Caorle mentre era in sella alla Suzuki 600 del compagno, il 52enne di Santrovaso di Preganziol Pasquale Iamele, morto sul colpo. Le consizioni della donna erano apparse subito gravissime tanto che venne trasportata d'urgenza con l'elisoccorso all'ospedale dell'Angelo di Mestre e ricoverata in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva. I sanitari che l'avevano in cura ne hanno dichiarato la morte cerebrale dopo un lungo intervento chirurgico a cui era stata sottoposta nel disperato tentativo di salvarle la vita. Troppo gravi i traumi riportati nello schianto, avvenuto all'incrocio tra viale Selva Rosata e via Pago. Dai rilievi della polizia locale di Caorle pare che la causa del sinistro sia stata un sorpasso azzardato di Pasquale Iamele che si è visto sbarrare la strada da una Mini che stava svoltando a sinistra, condotta da un 25enne di Montebelluna che viaggiava assieme ad altri tre amici.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
08/08/2010 - Centauro muore a Caorle