Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Travolto da un'auto un 47enne di Liverpool

TURISTA INGLESE INVESTITO

Il sinistro lungo il Terraglio a Frescada di Preganziol


TREVISO – (gp) Aveva deciso di farsi un giro in bicicletta lungo il Terraglio, ma un 47enne di Liverpool alloggiato in un albergo di Treviso non sapeva che quella scampagnata poteva costargli la vita. All'altezza del park hotel Bolognese a Frescada di Preganziol poco dopo l'una di notte, l'uomo è stato infatti centrato da un'auto, condotta da un 37enne di Villorba, che lo ha scaraventato nel fossato che costeggia la carreggiata. Il giovane alla guida non si è accorto subito di quanto successo e inizialmente non si è fermato a prestare soccorso in quanto sulla strada, dallo specchietto retrovisore, non aveva visto nessuno. Tornato indietro a vedere cosa poteva essere accaduto, ha trovato il cittadino britannico privo di conoscenza nel fossato e chiamato i soccorsi. Sul posto si sono precipitati un'ambulanza del Suem 118 e i carabinieri di Mogliano Veneto. Il turista, le cui condizioni erano apparse abbastanza gravi, fortunatamente se la caverà con 40 giorni di prognosi per i diversi traumi riportati, mentre per il conducente del mezzo, risultato completamente lucido e senza alcol o sostanze stupefacenti in corpo, scatterà probabilmente una multa salata, e un eventuale denuncia per lesioni qualora il turista volesse sporgerla. Di sicuro il 47enne di Liverpool non dimenticherà facilmente questa sua vacanza nella Marca.