Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Travolto da un'auto un 47enne di Liverpool

TURISTA INGLESE INVESTITO

Il sinistro lungo il Terraglio a Frescada di Preganziol


TREVISO – (gp) Aveva deciso di farsi un giro in bicicletta lungo il Terraglio, ma un 47enne di Liverpool alloggiato in un albergo di Treviso non sapeva che quella scampagnata poteva costargli la vita. All'altezza del park hotel Bolognese a Frescada di Preganziol poco dopo l'una di notte, l'uomo è stato infatti centrato da un'auto, condotta da un 37enne di Villorba, che lo ha scaraventato nel fossato che costeggia la carreggiata. Il giovane alla guida non si è accorto subito di quanto successo e inizialmente non si è fermato a prestare soccorso in quanto sulla strada, dallo specchietto retrovisore, non aveva visto nessuno. Tornato indietro a vedere cosa poteva essere accaduto, ha trovato il cittadino britannico privo di conoscenza nel fossato e chiamato i soccorsi. Sul posto si sono precipitati un'ambulanza del Suem 118 e i carabinieri di Mogliano Veneto. Il turista, le cui condizioni erano apparse abbastanza gravi, fortunatamente se la caverà con 40 giorni di prognosi per i diversi traumi riportati, mentre per il conducente del mezzo, risultato completamente lucido e senza alcol o sostanze stupefacenti in corpo, scatterà probabilmente una multa salata, e un eventuale denuncia per lesioni qualora il turista volesse sporgerla. Di sicuro il 47enne di Liverpool non dimenticherà facilmente questa sua vacanza nella Marca.