Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Travolto da un'auto un 47enne di Liverpool

TURISTA INGLESE INVESTITO

Il sinistro lungo il Terraglio a Frescada di Preganziol


TREVISO – (gp) Aveva deciso di farsi un giro in bicicletta lungo il Terraglio, ma un 47enne di Liverpool alloggiato in un albergo di Treviso non sapeva che quella scampagnata poteva costargli la vita. All'altezza del park hotel Bolognese a Frescada di Preganziol poco dopo l'una di notte, l'uomo è stato infatti centrato da un'auto, condotta da un 37enne di Villorba, che lo ha scaraventato nel fossato che costeggia la carreggiata. Il giovane alla guida non si è accorto subito di quanto successo e inizialmente non si è fermato a prestare soccorso in quanto sulla strada, dallo specchietto retrovisore, non aveva visto nessuno. Tornato indietro a vedere cosa poteva essere accaduto, ha trovato il cittadino britannico privo di conoscenza nel fossato e chiamato i soccorsi. Sul posto si sono precipitati un'ambulanza del Suem 118 e i carabinieri di Mogliano Veneto. Il turista, le cui condizioni erano apparse abbastanza gravi, fortunatamente se la caverà con 40 giorni di prognosi per i diversi traumi riportati, mentre per il conducente del mezzo, risultato completamente lucido e senza alcol o sostanze stupefacenti in corpo, scatterà probabilmente una multa salata, e un eventuale denuncia per lesioni qualora il turista volesse sporgerla. Di sicuro il 47enne di Liverpool non dimenticherà facilmente questa sua vacanza nella Marca.