Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sindacato sul piede di guerra contro la Commerciale Friuli

CISL: "ASPETTIAMO RISPOSTE"

Pronte allo sciopero le dipendenti ex Mazzorato


TREVISO - (st) I problemi alla ex Mazzorato, la catena di negozi del Veneto e Friuli operante nel settore moda-abbigliamento continuano: le dipendenti dei negozi, ceduti alla Commerciale Friuli dalla primavera scorsa, continuano ad avere problemi lavorativi e di gestione dei negozi afferma la Cisl- Fisascat Treviso. Nella provincia di Treviso i problemi sono lascitati alla buona volontà delle dipendenti ma nella zona di Padova e in Friuli la situazione, denuncia sempre il sindacato, è ancora più grave perché legata ad affitti, bollette dell'energia elettrica e del telefono non pagate. “La Fisascat del Veneto ha chiesto un incontro a livello regionale per affrontare i problemi che sono anche quelli di applicazione dei contratti, degli stipendi dati in ritardo, della 14° mensilità e delle spese anticipate dai lavoratori per le trasferte, che ancora non sono state pagate”, dichiara Mirco Ceotto, Segretario generale Fisascat Cisl della sezione di Treviso. Oltrettutto l'azienda titolare, la Commerciale Friuli, nega qualsiasi incontro e contatto, anche telefonico, con il sindacato. “Rimaniamo ancora in attesa di incontrarci con la Commerciale Friuli e con il suo proprietario, ma se non saremo convocati entro brevissimo - conclude Ceotto – metteremo in atto azioni di sciopero chiudendo i punti vendita”.