Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

3-0 biancoceleste con Spinosa, Ferronato e Visintin

TREVISO E QUINTO IN FUGA

Giornata nera per Montebelluna e Opitergina


foto: www.fbctreviso.net TREVISO - (es) Vince anzi, stravince il Treviso di Diego Zanin che supera 3-0 il Montecchio Maggiore nella prima al Tenni della nuova stagione. Risultato mai in discussione e sbloccato al 32' con Marco Spinosa con una girata al volo dal limite dell'area di rigore: palo gol e portiere ospite battuto. Nella ripresa l'uno-due che ha chiuso la contesa arriva nel primo quarto d'ora: al 12' Alessandro Ferronato su calcio di punizione dipingeva una traiettoria imprendibile, e due minuti, sempre su calcio piazzato, dopo serviva una palla in area per l'accorrente Daniele Visintin che irrompeva in spaccata e gonfiava la rete per la terza volta. Unica nota negativa del pomeriggio gli spettatori: solo 260 paganti al fronte dei 464 abbonati, troppo pochi per un Treviso primo in classifica a punteggio pieno assieme a Venezia, i triestini del Klub Kras Repen e il San Donà Jesolo vincitore 2-1 sul Montebelluna ultimo in classifica a 0 punti con l'Opitergina superata in casa 2-0 dalla Sanvitese. Virtualmente primo anche l'Union Quinto che ha superato in casa 2-0 il Città di Concordia, e resta sempre in attesa del verdetto sul probabile 3-0 a tavolino rimediato all'esordio sul campo del Chioggia.
"Tutti i ragazzi, anche quelli in tribuna, sono stati partecipi - ha detto a fine gara il tecnico del Treviso, Diego Zanin - segnale molto positivo. La nostra forza dev’essere il gruppo: con certi concetti si accorciano i tempi, però non dobbiamo assolutamente sederci, avremo altri avversari ma ben vengano questi punti che regalano morale e consapevolezza”.