Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

3-0 biancoceleste con Spinosa, Ferronato e Visintin

TREVISO E QUINTO IN FUGA

Giornata nera per Montebelluna e Opitergina


foto: www.fbctreviso.net TREVISO - (es) Vince anzi, stravince il Treviso di Diego Zanin che supera 3-0 il Montecchio Maggiore nella prima al Tenni della nuova stagione. Risultato mai in discussione e sbloccato al 32' con Marco Spinosa con una girata al volo dal limite dell'area di rigore: palo gol e portiere ospite battuto. Nella ripresa l'uno-due che ha chiuso la contesa arriva nel primo quarto d'ora: al 12' Alessandro Ferronato su calcio di punizione dipingeva una traiettoria imprendibile, e due minuti, sempre su calcio piazzato, dopo serviva una palla in area per l'accorrente Daniele Visintin che irrompeva in spaccata e gonfiava la rete per la terza volta. Unica nota negativa del pomeriggio gli spettatori: solo 260 paganti al fronte dei 464 abbonati, troppo pochi per un Treviso primo in classifica a punteggio pieno assieme a Venezia, i triestini del Klub Kras Repen e il San Donà Jesolo vincitore 2-1 sul Montebelluna ultimo in classifica a 0 punti con l'Opitergina superata in casa 2-0 dalla Sanvitese. Virtualmente primo anche l'Union Quinto che ha superato in casa 2-0 il Città di Concordia, e resta sempre in attesa del verdetto sul probabile 3-0 a tavolino rimediato all'esordio sul campo del Chioggia.
"Tutti i ragazzi, anche quelli in tribuna, sono stati partecipi - ha detto a fine gara il tecnico del Treviso, Diego Zanin - segnale molto positivo. La nostra forza dev’essere il gruppo: con certi concetti si accorciano i tempi, però non dobbiamo assolutamente sederci, avremo altri avversari ma ben vengano questi punti che regalano morale e consapevolezza”.