Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

XVII giornata mondiale dell'Alzheimer

MEMORIA SENZA ETA'

Quattro giorni di appuntamenti all'Israa


TREVISO - (rg) Memoria senza età. Quattro giorni di appuntamenti per approfondire le tematiche dell'Alzheimer e della demenza si sono aperti a Treviso presso l'Ente per anziani I.S.R.A.A.. Le iniziative, organizzate in occasione della Giornata Mondiale dell'Alzheimer, sono numerose, a partire da tre workshop che vedranno la partecipazione di una delegazione di sette rappresentanti di Avoord in Olanda. La delegazione olandese porterà l'esperienza maturata nel campo della clown terapy, molto diversa da quella classica nelle corsie degli ospedali, mentre l'I.S.R.A.A. esporrà la propria nel campo della Dementia Care Mapping, tecnica innovativa studiata dall'Università di Bradford e impiegata in oltre 20 paesi nel mondo. L’Alzheimer rappresenta una delle maggiori sfide sanitarie e sociali del nostro tempo: oggi i malati sono 26.5 milioni in tutto il mondo, più di 500mila solo in Italia - il 20 % della popolazione sopra i 65 anni - e si stima che raddoppieranno nei prossimi vent’anni. La famiglia è quindi il principale sostegno per le persone colpite da demenza. E anche i familiari hanno bisogno di sostegno pratico, emotivo e finanziario. L'aiuto giusto al momento giusto può essere l'elemento determinante perché la famiglia sia in grado di prendersi cura del malato. Questo aiuto può giungere da fonti diverse - altri membri della famiglia, lo Stato e organizzazioni volontarie. Ai nostri microfoni il Presidente dell'I.S.R.A.A. , Fausto Favaro direttore generale dell'I.S.R.A.A., Giorgio Pavan  e  la presidente dell'Associazione Perduta'mente, Fanny Meneghini.


Galleria fotograficaGalleria fotografica