Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stanze di lusso ma le cure saranno uguali per tutti

HOTEL 5 STELLE IN OSPEDALE

Ulss7 Conegliano: 8 suites con tutti i comfort in arrivo


CONEGLIANO - (st) Prenotare una suite in ospedale sarà possibile anche a Santa Maria dei Battuti, la sede coneglianese dell'Ulss 7, il cui nuovo padiglione chirurgico aprirà il prossimo anno ospitando al suo interno anche delle vere e proprie suites, otto per la precisione, come quelle dei migliori hotels. Letto attrezzato per il paziente, divano letto, bagno personale con doccia e phon, televisore al plasma, forno al microonde, climatizzatore e tanti altri comfort per rendere meno dolorose o noiose le degenze, ovviamente di chi se lo può permettere. “Vista la richiesta di servizi alberghieri durante il ricovero” - afferma il direttore dell'Ulss 7 Angelo Del Favero - “abbiamo deciso di prevedere nel nuovo blocco anche alcune suites per intercettare anche quella fascia di utenza che attualmente si rivolge a strutture private”. Una degenza di lusso insomma alla quale, è bene precisare, non corrisponderà una differenza nei trattamenti sanitari e nelle cure, tant'è che se non dovesse esserci posto nelle stanze standard i pazienti saranno accolti nelle suites. Il prezzo? Ancora non si sa, sicuramente non alla portata di tutti.