Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al Monigo quinta giornata di Magners League

BENETTON-NEWPORT 20-13

Terza sofferta vittoria dei trevigiani nella stagione


TREVISO -Terza vittoria del Benetton che non senza soffrire e disputando forse la gara meno bella della Celtic, sconfigge i Newport 20-13.

Oltre 4500 sugli spalti del Monigo per Benetton Treviso-Newport Dragons. Al 2' Botes sbaglia di poco un calcio da quasi metà campo. 4' spingono i gallesi, fermati ai 5 metri.

Treviso si stabilisce dentro i 22 del Newport ma ripetute mischie e raggruppamenti del Leoni vengono sventati. Al 12' sempre 0-0. Al 17' Semenzato commette un fallo professionale e prende un cartellino giallo, calcio preciso di Jones che porta in vantaggio i Dragons. Sul ribaltamento di fronte Burton trova il pertugio per il drop del 3-3. In inferiorità numerica Treviso spinge e Sidoli commette un fallo che merita il giallo. Botes centra i pali 6-3. L'uomo in più galvanizza gli uomini di Treviso e Barbieri sfrutta il lavoro della mischia per schiacciare in meta: Botes non sbaglia: 13-3.

Il Benetton sembra adeguarsi al gioco dei gallesi che una volta in parità numerica sanno trovare con Morgan (conferma il TMO) la meta vicino alla bandierina che riavvicina le due squadre. Finisce il primo tempo 13-8. Ripresa bruttina, il risultato si sblocca al 25' con Price che va in meta dopo touche e maul. Jones sbaglia due calci, Botes uno. Poi Williams trova l'unico sprazzo e Burton si invola in meta. Resistenza finale e vittoria, dopo tutto, meritata.

 

 

Marcatori: p.t. 18' cp Jones, 20' drop Burton, 27' c.p. Botes, 33' m. Barbieri tr. Botes, 38' m. Morgan; 25' m. Price, 35' m. Burton tr. Botes.

 

Benetton in campo con la seguente formazione

15 Tobias Botes, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Ezio Galon,12 Andrew Vilk, 11 Benjamin De Jager, 10 Kristopher Burton, 9 Fabio Semenzato, 8 Manoa Vosawai, 7 Paul Derbyshire, 6 Robert Barbieri, 5 Corniel Van Zyl, 4 Antonio Pavanello, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Ignacio Fernandez Rouyet.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
24/09/2010 - I Blues espugnano Monigo
18/09/2010 - Benetton vola, Leinster ko
10/09/2010 - Benetton, resa onorevole
04/09/2010 - Apoteosi celtica Benetton!