Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gli appuntamenti nella Marca del circuito RetEventi

GLI SPETTACOLI DELLA DOMENICA

Biblioday,concerti, incontri a tema e rievocazioni


TREVISO - (st) Molti gli appuntamenti in programma per questa domenica 3 ottobre organizzati dalla Provincia di Treviso attraverso il circuito RetEventi.

 

In tutta la provincia di Treviso un'iniziativa per riscoprire il patrimonio librario e i servizi della biblioteche trevigiane: “Biblioday” prevede l'apertura straordinaria di 95 biblioteche in 90 comuni della Marca e centinaia di iniziative collaterali come letture animate per i bambini, reading e inaugurazioni di mostre. Un nuovo modo di vedere la biblioteca che capovolge la tradizionale idea di luogo chiuso, silenzioso e per pochi.

 

“Dal Fondo Mazzotti al Centro di documentazione: una scommessa vinta. Sinergie tra privati e istituzioni che producono cultura ” è l'iniziativa che si terrà a partire dalle 16.30 presso la fondazione Mazzotti di Treviso durante la quale sarà presentata al pubblico e agli addetti ai lavori il Centro di documentazione comprensivo di biblioteca, archivio documentale e fotografico.

 

Musica d'organo nel pomeriggio al Tempio Monumentale di San Nicolò a Treviso che ospiterà l’organista svizzero Jean Jaquenod per il concerto che il Comitato Promotore del Festival Organistico dedica all’amico Arnaldo Compiano. La sera, alle 20.45 la Chiesa di Santa Bona ospiterà il consueto recital dedicato a J.S. Bach, come avviene tradizionalmente ogni anno all’organo dal quale iniziò l’avventura musicale su scala internazionale Festival Organistico 'Citta di Treviso e della Marca Trevigiana'. All’organo Zanin siederà l’organista tedesco Kay Johanssen.

 

A Mogliano al Centro d’arte Brolo sarà inaugurata “Imago- sul guardare” mostra curata da Carlo Sala che presenta l'opera di tre fotografi contemporanei: Moria De Zen, Dritan Hyska e Francesca De Pieri. Accanto al lavoro di questi autori sono esposte sei preziose immagini dei fondi fotopittorialisti della Fondazione Mazzotti di Treviso. Questi autori a cavallo tra fine Ottocento e inizio Novecento volevano affermare l’artisticità della fotografia, con valori che prescindevano i meri progressi della tecnica. L'appuntamento è alle 11.15.

 

A Castelfranco una giornata di studi su Federico II e la rievocazione del suo passaggio sul territorio. Tema dell'iniziativa “Humele et pretiosa et casta”: durante la mattina, a partire dalle 9.30 alcuni storici medioevali si confronteranno su diversi aspetti cercando di approfondire l’uomo e la società, nel periodo di Federico II e dentro il XIII secolo. Saranno invitati a partecipare gli istituti scolastici “castellani” a partire dall’Istituto Agrario “Domenico Sartor”, coinvolgendo così docenti ed alunni nella preparazione e realizzazione di parte del convegno e della fiera medioevale.

 

Altra rievocazione, ma d'altro genere, a Vittorio Veneto, proseguono infatti le giornate medioevali a Serravalle con il Palio dei Borghi e delle Contrade e l'apertura del campo mercato medioevale. Alle ore 14 partirà il corteo storico che sfilerà lungo le vie del centro cittadino fino ad arrivare all'Area Fenderl dove si svolgeranno i combattimenti dell'arma bianca, giullari e dimostrazioni di varie attività a ricordo del tempo dei conti Da Camino. L'ingresso è libero.

 

A Roncade infine per la rassegna “I tempi della vita” musica sacra e popolare con il coro “Lorenzo Perosi” e il complesso fisarmonicistico “Armonia” diretto da Antonio Baesse e Angelo Smeazzetto. L'appuntamento è alla chiesa parrocchiale alle ore 16.

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica