Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Omicidio David: la De Nardo racconta anni di soprusi

"I SOLDI NON C'ENTRANO"

Ivan Marin: "Anche Della Giustina sapeva del piano"


TREVISO – (gp) Sono tornati in aula di fronte al gip Elena Rossi i quattro indagati per l'omicidio di Eliseo David, il 71enne narcotizzato e soffocato nella sua casa di via delle Acacie a Campolongo di Conegliano la notte tra il 15 e il 16 settembre scorso. Nel corso dell'incidente probatorio sono state e messe agli atti le dichiarazioni fornite da Laura De Nardo, la 61enne moglie della vittima considerata la mandante del delitto, e da Ivan Marin, il 36enne disoccupato di Vazzola reoconfesso di essere stato l'esecutore materiale dell'omicidio. E non sono mancati i colpi di scena. La De Nardo ha negato con forza che sia stato di natura economica il movente alla base dell'omicidio. La donna ha raccontato i retroscena di una vita di coppia deteriorata da anni, sostenendo di aver subito vessazioni e maltrattamenti continui da quasi un decennio. Una crisi familiare talmente grave che l'avrebbe portata poi a pianificare l'uccisione del marito. Dopo un'ora un quarto di deposizione Laura De Nardo ha lasciato spazio a Ivan Marin, il quale ha ricostruito le fasi della preparazione dell'omicidio e dell'esecuzione, chiamando ancora una volta in causa Gennaro Geremia, il 48enne di Visnà di Vazzola manutentore in un hotel di Mestre e indicato come l'altro esecutore materiale del delitto. Ma la confessione di Marin, che per gli inquirenti aveva trovato pieno riscontro con gli elementi in mano alla Procura, è apparsa però più fragile e in alcuni punti addirittura contraddittoria. Sempre secondo il racconto di Marin si aggraverebbe invece la posizione di Mirko Della Giustina, il 29enne di Fregona che avrebbe avuto il compito di custodire un sacchetto pieno di gioielli di Eliseo David e della moglie per avvalorare la messa in scena della rapina in casa. Stando agli elementi in mano alla Procura, Della Giustina sarebbe stato con Marin subito prima e subito dopo l'omicidio. In più Marin ha dichiarato che l'amico sapeva da tempo del progetto di uccidere Eliseo David, in pratica smentendo quello che Della Giustina aveva detto alle forze dell'ordine, ovvero di non essere mai stato a conoscenza di quanto stava accadendo nella villetta di via delle Acacie.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
30/09/2010 - Colloqui vietati a Marin &co.
22/09/2010 - Giu' le mani da Sally
22/09/2010 - Marin non agi' da solo
21/09/2010 - Soffocato, lenta agonia
20/09/2010 - I carnefici dal giudice
19/09/2010 - Doveva morire anche Sally
18/09/2010 - Omicidio, indaga l'Interpol
17/09/2010 - Gia' anticipati 100 mila euro
17/09/2010 - Avevano pianificato tutto
16/09/2010 - Omicidio, arrestata la moglie
16/09/2010 - Delitto di via delle Acacie
16/09/2010 - Una tragedia inspiegabile
16/09/2010 - Narcotizzato e soffocato