Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Allarme lanciato dalla Federconsumatori

STRANGOLATI DAI MUTUI

Il bilancio del congresso provinciale dell'associazione


TREVISO – (mz) Strangolati dal mutuo o dal prestito. Dopo gli anni dei grandi crack finanziari, oggi la nuova emergenza affrontata dalla Federconsumatori di Treviso riguarda chi non è più in grado di onorare le rate del finanziamento. Effetto della crisi. Ma, spesso, anche di finanziarie senza troppi scrupoli e di contraenti poco accorti: tra i circa duecento casi segnalati quest’anno all’associazione, molti si sono indebitati per acquistare beni voluttuari, con il cosiddetto credito al consumo, cumulando più prestiti. Finchè la rata mensile complessiva supera persino l’importo dello stipendio stesso. La Federconsumatori sta cercando forme di conciliazione con le società: finora, però, queste si stanno dimostrando piuttosto restie.

La Federconsumatori trevigiana, 4391 soci e quasi 900 pratiche e consulenze attuate nel 2009, ha tenuto ieri il suo congresso provinciale. Giuseppe Grande, responsabile dello sportello Info-risparmio dell’organizzazione, illustra ai nostri microfoni il fenomeno. Nelle parole della presidente Luigia Giuriati, il bilancio dell’attività.