Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA È VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Avvocato Fadalti: "la tesi di Simone non è veritiera"

PROCESSO MOREIRA:LEI NON C'È

"Simone è incinta: non deve affaticarsi" dicono i medici


TREVISO - (es) Si è svolta la quarta udienza del Processo a carico di Simone Moreira, la 23enne brasiliana accusata di aver provocato la morte della figlia Giuliana Favaro la sera del 2 settembre 2009 a Oderzo nelle acque del Monticano.

Come due settimane fa, nemmeno questa volta l'imputata che aspetta il suo terzo figlio, era presente in aula in quanto i medici le hanno consigliato di non affaticarsi come riporta uno dei suoi legali, l'avvocato Alvise Tommaseo Ponzetta.

Presenti in aula invece il papà della piccola Giuliana, Michele e la zia Antonella Favaro. Davanti al giudice sono state ascoltate le registrazioni della chiamata della Moreira al 113 quella sera in cui Giuliana è morta e le testimonianze delle amiche della donna, soprattutto quella di Aline che per l'avvocato di parte civile, avvocato Luigi Fadalti, è una delle 4 prove che la versione della Moreira non è veritiera. Per la difesa però, quella chiamata di soccorso al 113, testimonia come Moreira e Aline fossero effettivamente insieme alla ricerca della piccola Giuliana.

Ai nostri microfoni intervengono una dei legali di Simone Moreira, l'avvocato Alvise Tommaseo Ponzetta e l'avvocato di parte civile, Luigi Fadalti



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
13/10/2010 - Simone aspetta un figlio
05/10/2010 - "Simone era tranquilla"
23/09/2010 - "Il superteste? Inattendibile"
22/09/2010 - Superteste scagiona Simone
20/07/2010 - Giuliana, foto shock
19/05/2010 - "Non c'è un'altra ipotesi"
18/05/2010 - "Non è morta annegata"
17/05/2010 - Il giorno del giudizio
05/05/2010 - Le interviste in Procura
01/04/2010 - Simone, niente ricorso
30/03/2010 - "Carenze di certezza"
23/03/2010 - "Simone vuole il processo"
22/03/2010 - Simone Moreira libera
16/03/2010 - Anche le amiche contro Simone
15/03/2010 - Nuove perizie inchiodano Simone