Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Polposta indaga per sostituzione di persona

PROFILO FACEBOOK "RUBATO"

Trevigiana 14enne scopre un account con i suoi dati


TREVISO - (nc) Un profilo su Facebook creato con il suo nome, la sua foto ed i dati personali: questa la scoperta di una 14enne trevigiana la cui identità è stata “rubata” in rete ed utilizzata da un ancora anonimo internauta che potrebbe essere denunciato per sostituzione di persona. Un caso per nulla isolato questo, soprattutto negli ultimi anni a causa della diffusione dei social network come Facebook, Twitter, Netlog e Badoo. A scoprire l'account della 14enne era stata un'amica: il padre ha subito denunciato il fatto alla Polizia postale di Treviso che ora sta indagando per dare un volto al responsabile. E' questa solo una delle tante attività che riguardano la rete internet e di cui si occupano gli agenti del compartimento di Polizia postale e della comunicazioni di Treviso che da oggi possono contare su una nuova sede presso la sede centrale delle Poste di Treviso in piazza della Vittoria. Gli uffici sono stati inaugurati alla presenza del Prefetto Aldo Adinolfi, del Questore Carmine Damiano, del presidente della Provincia Leonardo Muraro e del vicesindaco di Treviso Giancarlo Gentilini. Tra i dati dell'anno 2010 riguardanti l'attività della Polposta spiccano le denunce, ben 165, per truffe nell'ambito del e-commerce con prodotti acquistati in rete e mai ricevuti.


Galleria fotograficaGalleria fotografica