Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Consiglio comunale a Treviso: Atalmi protagonista

MANCA UN ATTO: SALTA DELIBERA

Rimandato il cambio di destinazione per l'ex Tribunale


TREVISO - (mz) Manca un atto, salta la delibera. Il Consiglio comunale di Treviso doveva approvare il cambio di destinazione d’uso per l’ex Tribunale, premessa indispensabile alla vendita del complesso di piazza Duomo nell’ambito del cosiddetto “risiko immobiliare”. Il provvedimento ha effettuato già vari passaggi in commissione ed ora, dopo le ultime osservazioni, tornava ai Trecento per la ratifica definitiva. Il consigliere Nicola Atalmi, però, ha sollevato una pregiudiziale: al testo delibera non è allegato il beneplacito della Sovrintendenza. Rapida verifica ed ecco, per bocca del capogruppo leghista Sandro Zampese, la risposta della maggioranza: il parere esiste, ma, non avendolo fisicamente a disposizione, meglio ritirare il punto dall’ordine del giorno. Votazione rinviata alla prossima seduta, dunque. Come rimandata è la protesta che lo stesso Atalmi voleva mettere in scena, per criticare la vendita diretta del fabbricato a Fondazione Cassamarca, senza un’asta pubblica.