Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Richiesta sospensione delle tasse per gli alluvionati

UN MILIARDO DI DANNI

Zaia chiede al Governo lo stato di emergenza


TREVISO - Oltre un miliardo di euro. A tanto, secondo le prime stime, ammontano i danni provocati dall'alluvione in Veneto. Il presidente della Regione, Luca Zaia, ha firmato e inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la richiesta formale di dichiarazione dello stato di emergenza. Al Governo, Zaia pone quattro priorità: l’assegnazione di congrue risorse straordinarie, anche per ripristinare gli argini; la sospensione del pagamento degli oneri fiscali per imprese e persone fisiche residenti nelle aree colpite; la deroga al Patto di stabilità per le spese legate all'emergenza e alla ricostruzione; la nomina di un commissario delegato. Sul fronte del centrosinistra, intanto, i deputati del Pd, Simonetta Rubinato e Pier Paolo Baretta, chiedono di dirottare sugli interventi per la messa in sicurezza idro-geologica del Veneto i fondi destinati al ponte sullo Stretto di Messina. Domani mattina si terrà invece a Belluno infatti il direttivo URPV presieduto da Leonardo Muraro e, ovviamente, i danni causati dalle violenti piogge dei giorni scorsi saranno al centro della discussione. Oggi è intervenuto sul caso anche il vicesindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini che ha proposto che i 30 milioni destinati per il velodromo vengano stanziati per l'emergenza.