Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il primo sabato 13 novembre presso gli Spazi Bomben

VIA A "DIALOGHI SUL TEATRO"

11 incontri con esperti ed interpreti delle opere


TREVISO - (st) E' al via la rassegna per tutti coloro che amano il teatro e amano parlarne; “Dialoghi sul teatro” è il ciclo di 11 incontri che si terranno presso gli spazi Bomben di Treviso a partire da questo sabato 13 novembre alle ore 17 in cui protagonista sarà il noto trasformista Antonio Brachetti che presenterà “Brachetti, Ciak si gira”: un viaggio nel cinema attraverso l'interpretazione di una sessantina di personaggi diventati ormai parte del patrimonio cinematografico di tutti. I due appuntamenti successivi vedranno Caterina Barone, docente di drammaturgia antica presso l'Università di Padova, parlare dell' “Otello” di Shakespeare il 27 novembre e dell “Edipo Re” di Sofocle il 18 dicembre. Quarto appuntamento, il 15 gennaio è con Carmelo Alberti, professore di discipline dello spettacolo all'Università Ca' Foscari di Venezia, che riguarderà “Roman e il suo cucciolo” di Reinaldo Povod, uno sguardo sul fenomeno dell'immigrazione nella nostra vita. Il 29 gennaio sarà ancora Carmelo Alberti a parlare con Ornella Muti, Duccio Camerini e Mimmo Mancini de “L’ebreo” di Gianni Clementi. Il capolavoro goldoniano “La bottega del caffè” sarà al centro del dialogo di sabato 5 febbraio; mentre Isabella Ferrari ed Ennio Fantastichini discuteranno su “Il catalogo” di Jean Claude Carrière sabato 26 febbraio. Sabato 12 marzo Isabella Panfido parlerà di “Art” della drammaturga francese Yasmina Reza; la settimana successiva, il 19 marzo, al centro della discussione di Virginio Gazzolo, Giancarlo Previati, Lino Spadaro e Michele Modesto Casarin lo spettacolo “Se no i xe mati, no li volemo” di Gino Rocca. Gli ultimi due appuntamenti sono il 2 aprile con “Dreams” con gli attori e i mimi della Compagnia del Teatro Nero di Praga e in conclusione, il 16 aprile, commenti al “Le bugie con le gambe lunghe” scritta da Eduardo De Filippo nel 1946. Tutti i “Dialoghi sul teatro” sono in concomitanza con la rappresentazione presso il Teatro Comunale delle opere al centro dei dibatti. Tutti gli appuntamenti sono alle ore 17 e l'ingresso è libero. Per informazioni visitare il sito della Fondazione Benetton Studi e Ricerche: www.fbsr.it.

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica