Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/258: GUIDO MIGLIOZZI ESULTA AL KENYA OPEN

Primo successo sull'European Tour del 22enne vicentino


NAIROBI (KENYA) - Dopo aver seguito le prodezze di Francesco Molinari in Florida impegnato nel Players Championship, trasferiamoci ora in Kenya, a seguire la destrezza degli azzurri impegnati nel Magical Kenya Open del Tour europeo, sul percorso del Karen CC a Nairobi.Degli azzurri, a scendere in...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Torna davanti al giudice il coneglianese Antonio Somma

IN AULA PER STUPRO A 70 ANNI

La scorsa settimana era stato condannato per stalking


CONEGLIANO – (gp) Dopo la condanna a un anno e otto mesi di reclusione, a sei mesi come misura di sicurezza da scontare in una casa di cura perchè ritenuto socialmente pericoloso, e al pagamento di una provvisionale di 20 mila euro alla vittima, costituitasi parte civile con l'avvocato Aloma Piazza, torna davanti al giudice Antonio Somma, 70enne di Conegliano, chiamato a rispondere non più dell'accusa di stalking ma della ben più grave violenza sessuale. In tre occasioni infatti, secondo gli inquirenti e la denuncia sporta dalla vittima, l'uomo l'avrebbe molestata sessualmente. Lui non era presente in aula, e l'udienza è stata rinviata al 10 febbraio prossimo proprio per permettere all'uomo di curarsi, come lui stesso ha dichiarato al suo avvocato, e di poter presenziare al processo. La protagonista suo malgrado di questa vicenda è una 60enne del coneglianese, che lavorava dietro il bancone del bar di un circolo anziani a Conegliano, luogo in cui nel marzo del 2008 conobbe Somma e cedette, dopo una corte serrata, alle sue avance. Da quel momento, oltre ai tre casi di violenza sessuale denunciati dalla donna, è iniziato l'incubo della persecuzione che ha portato prima alla prima sentenza di condanna.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
04/11/2010 - Anziano focoso, 20 mesi